Questo sito contribuisce alla audience di

Costruzione di un CR32 in scala 1/35 (IV) - Pietro Ballarini

Parte IV - ‘Finiture fusoliera’

CR32 © Pietro Ballarini

Dopo aver completato e stuccato la sagoma della fusoliera sulla stessa ho tracciato a matita i pannelli confrontando il disegno.


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge

I rilievi del telaio di fusoliera sono stati creati con sprue stirato e stucco bianco Tamiya.


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge

Avevo provato in precedenza con filo di stagno al posto dello sprue ma quest’ultimo si staccava ed ho dovuto rifare tutto.
Le incisioni delle pannellature le ho fatte con il nastro Dymo come guida.


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge

Le lamelle dei radiatori sono un po’ spesse ma ho preferito dare la priorità alla robustezza del modello piuttosto che ad un estetica fragile.


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge

I tubi delle mitragliatrici sono stati ricavati da un tubo in plasticard stirato ‘a cono’, tagliato e posizionato in fusoliera con Milliput.


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge

Le alette di raffreddamento del motore caratteristiche del CR32 le ho incollate su una sagoma curva in plasticard sottile ricavata direttamente dalla curvatura del muso; sono n.21 per lato e vanno smussate sui bordi.


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge


CR32 © Pietro Ballarini - Click to enlarge

 

  • Parte I - Costruzione dell’ala
  • Parte II - Costruzione Fusoliera
  • Parte III - Costruzione Fusoliera
  •  

    Pietro Ballarini
    © 2011
    [Gallery]

     


     

    Link correlati