Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Chiarimento sulla pittura

Domanda

Carissimo Giacomo, sono un neomodellista e per incominciare ho comprato un kit di hasegawa 1/72 che ritrae un aereo della serie manga macross che a me piace molto. Andiamo al punto, non ho l’areografo e quindi devo fare tutto con bombolette spray e pennello. Qual è il procedimento giusto per la pitturazione? Nel senso che: 1) devo passare il fondo e ne volevo prendere uno spray. 2) Passo una leggera passata di colore sempre spray. 3) Devo mettere in risalto i pannelli della carrozzeria che sono in rilievo negativo ed io avevo pensato di farlo con una penna a china, ma come faccio poi a togliere le eventuali sbavature? 4) Poi ripassare un’altra leggerissima passata di colore per ammortizzare il troppo nero dei pannelli 5) Poi un trasparente sempre spray 6) Poi attacco le decal 7) Ed infine un’altra passata di trasparente. Tutto questo procedimento per pitturare l’aereo è giusto, confido nella tua grandissima esperienza per fare un piccolo schemino passo passo per come procedere. Ancora tantissime grazie e ti faccio i complimenti.

Risposta

Ciao,

penso che come "neomodellista" bomboletta e pennello sono assolutamente sufficienti per iniziare.

Veniamo ai passi:

1) Ok per il fondo spray, ti consiglio il primer Tamiya, e' molto coprente e fine; se la finitura non ti soddisfa ancora (ne dubito) utilizza della carta abrasiva bagnata molto fine (almeno 1000) su tutto il modello.

2) Ok

3) Per i pannelli esistono svariate tecniche: i "master" li reincidono dove risultano poco realistici o errati, comunque la china puo' essere una buona tecnica, non usare la penna ma un pennello; bagna la punta nella china e poi appoggialo sulle pannellature, per capillarità il colore scivolerà proprio nelle parti da risaltare. In alternativa valuta un lavaggio ad olio molto diluito, le sbavature possono essere molto semplicemente portate via con un panno. Altre tecniche sono l'utilizzo di matite o pennarelli per disegno tecnico a punta fine (0.1) in quest ultimo caso conta l'abilità nel senso che sarebbe meglio non sbagliare.

4) Ok anche se il nero e' "troppo" valuta l'utilizzo di un marrone.

5-6-7) Diciamo ok, qui conta l'esperienza; di solito si passa una mano di trasparente lucido che uniforma i colori e uno opaco per uniformare le decals al modello.

Dopo il punto 4) mi auguro che tu finisca di dipingere il kit con le altre tonalità di colore previste dal camouflage, un modello monocromatico potrebbe essere poco "appariscente"!

Buon modellismo

Giaba

cha*** - 12 anni e 7 mesi fa
Registrati per commentare