Questo sito contribuisce alla audience di

Vinoterapia

Salus per vinum

Che cos’e la vinoterapia?

Si tratta di una novità nel panorama del turismo enogastronomico, che coniuga perfettamente il binomio vino e salute, e rende manifesti una volta di più i benefici provenienti dal succo più amato al mondo.

Il segreto della vinoterapia è il polifenolo, una sostanza presente nell’uva che poi attraverso il processo di fermentazione viene estratto e lo si ritrova anche nel vino.

I polifenoli hanno delle potenti capacità antiossidanti, e con i vari trattamenti della vinoterapia quali lo scrub con le bucce dell’uva, i massaggi con l’olio di vinacciolo, le immersioni nel vino o le applicazioni dello stesso sulla pelle liberano quest’ultima dalle cellule morte dandole un aspetto luminoso e giovanile, disintossicano il corpo e stimolano la circolazione.

Ed è proprio in Francia, che nasce la vinoterapia. Nel 1999, la fondazione da parte dei due imprenditori Mathilde e Bertrand Thomas, della prima Spa di Vinothérapie al mondo, Les Sources de Caudalie, situata nella zona di Bordeaux, I biochimici hanno rintracciato nel vino oltre 300 sostanze con azione ’azione antisettica del cavo orale. Interviene sulla circolazione sanguigna periferica dilatando i vasi sanguigni e migliorando la microcircolazione. In giuste dosi possiede un’azione stimolante cerebrale e serve per combattere l’ansia.

Argomenti