Questo sito contribuisce alla audience di

Tasting Piemonte

I Ristoranti delle Enoteche regionali raccontano l'eccellenza dell'agroalimentare Piemontese

In occasione della 40° edizione del Vinitaly, in programma a Verona dal 6 al 10 aprile, lo spazio della Cittadella della Gastronomia ospiterà Tasting Piemonte, il ristorante della Regione Piemonte dove, ogni giorno, verranno presentati i prodotti dell’agroalimentare piemontese che si qualifica come uno dei settori trainanti dell’economia regionale, rappresentando da solo l’8,4% dell’export.

Protagonisti, nei cinque giorni della kermesse, saranno gli chef dei ristoranti delle Enoteche Regionali, che presenteranno menu appositamente creati per esaltare la tipicità e la genuinità dei prodotti locali, proposti da Assopiemonte Dop e Igp, Federpiemonte, Consorzio di Tutela e Valorizzazione varietà tipiche del riso, Istituto Grappa Piemonte, APS Piemonte e Associazione Tutela e Valorizzazione Genepy, attraverso IMA-Piemonte, la struttura dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte che coordina la presenza regionale al Vinitaly.

Giovedì 6 aprile aprirà Tasting Piemonte Mauro Colli dell’Enoteca Regionale di Gattinara e delle Terre del Nebbiolo Nord Piemonte che proporrà, come piatto principale, il risotto al Gattinara docg; venerdì 7 aprile protagonista sarà lo chef Antonio Debenedetto dell’Enoteca Regionale di Canelli e dell’Astesana che preparerà un croccante al peperone quadrato di Asti accompagnato dalla Robiola di Roccaverano dop.

La cucina regionale più tipica trionferà sabato 8 aprile con lo chef Riccardo Milone dell’Enoteca Regionale “Piemontese Cavour” che proporrà il vitello tonnato e i classici ravioli al plin.

Domenica 9 aprile Franco Piumatti preparerà il vitellone marinato con spuma di Castelmagno dop e lunedì 10 aprile Davide Palluda dell’Enoteca Regionale del Roero presenterà uno stracotto di manzo (razza bovina piemontese) con pomodori appassiti e focaccia di patata

Tutti i menu saranno accompagnati dalle docg e dalle doc presenti all’interno delle Enoteche Regionali (Acqui “Terme e Vino”, del Barbaresco, del Barolo, di Canelli e dell’Astesana, “Colline del Moscato”, di Gattinara e delle Terre del Nebbiolo del Nord Piemonte, “Piemontese Cavour”, del Roero, della Serra e dei vini della Provincia di Torino).

Tasting Piemonte sarà gestito dal Consorzio di tutela e valorizzazione varietà tipiche di riso e sarà aperto dalle ore 12.00 alle ore 16.00.