Questo sito contribuisce alla audience di

artexvino=acqua

un progetto di Associazione Arte Continua curato da Vicente Todolí e Antonello Colonna

vendita di beneficenza di vini di qualità con etichette d’artista

3 aprile 2007 - Il Sole 24 Ore - Sala Collina

Via Monte Rosa, 91 Milano

Il progetto artexvino=acqua è inserito nell’ambito di un programma di incontri, mostre, rassegne e progetti artistici sui temi dell’emergenza umanitaria e sociale, Emergenze, che si terrà in vari luoghi della città di Milano dal 28 marzo al 5 aprile 2007.

Una campagna di beneficenza, promossa dall’ Associazione Arte Continua di San Gimignano, per la realizzazione di impianti idrici in aree del pianeta particolarmente problematiche quali Brasile, India, Senegal, Israele, Palestina e Cina.

La raccolta di fondi si attuerà attraverso la vendita di 300 set di artexvino=acqua, ciascuno dei quali comprende: una cassa con sei prestigiosi vini della provincia di Siena scelti dallo chef Antonello Colonna, le cui etichette sono state realizzate dagli artisti Lothar Baumgarten, Richard Hamilton, Roni Horn, Cildo Meireles, Michelangelo Pistoletto e Gilberto Zorio, selezionati da Vicente Todolì, Direttore della Tate Modern di Londra; un portfolio a tiratura limitata con le 6 stampe d’artista numerate e firmate (formato 50×35 cm); sei litografie delle etichette firmate e numerate (formato 66×88 cm).

I vini e le aziende selezionati sono: Vino Nobile di Montepulciano di Avignonesi; il Summus di Castello Banfi; il Brunello de Il Poggione; il Chianti Classico di Castello di Ama, il Luenzo di Cesari; la Vernaccia Riserva di San Gimignano di Panizzi.

La sessione artexvino=acqua, alla quale sarà presente Gilberto Zorio, verrà inaugurata martedì 3 aprile nella sede de Il Sole 24 Ore.