Questo sito contribuisce alla audience di

15° Concorso Enologico Internazionale

La competizione si conferma la più selettivo al mondo premiando con medaglia solo il 3% dei vini iscritti

Ventuno commissioni, composte da giornalisti ed enologi provenienti da tutto il mondo, valuteranno a Veronafiere dal 21 al 25 marzo oltre 3.500 vini provenienti da 30 Paesi, iscritti al 15° Concorso Enologico Internazionale, organizzato come evento di apertura del 41° Vinitaly (www.vinitaly.com).

Questa competizione è la più selettiva del pianeta, visto che premia con medaglia solo il 3% dei partecipanti, assegnando 88 medaglie su 3.500 vini.

Il metodo di valutazione utilizzato sarà quello “Union Internationale des Œnologues”, che prevede l’espressione dei giudizi in centesimi.

Le valutazioni si svolgeranno in diverse sessioni, che occuperanno 21 commissioni composte da 105 giornalisti ed enologi provenienti da tutto il mondo per circa 50 ore complessive.

I primi dodici vini di ogni categoria che avranno ottenuto il miglior punteggio saranno rivalutati da tre commissioni diverse e quelli che otterranno le migliori performance saranno rispettivamente insigniti con Gran Medaglia d’Oro, Medaglia d’Oro, Medaglia d’Argento e Medaglia di Bronzo.

La proclamazione dei vincitori avverrà in occasione di un’apposita cerimonia che sarà organizzata nell’ambito dell’inaugurazione del 41° Vinitaly (Verona, 29 marzo / 2 aprile).

Durante le selezioni dei vini partecipanti al 15° Concorso Enologico Internazionale saranno utilizzati complessivamente circa 23.000 bicchieri e saranno compilate oltre 21.000 schede di valutazione pari a più di 300.000 giudizi parziali.

L’organizzazione delle selezioni è curata dall’Associazione Enologi Enotecnici Italiani, l’Organizzazione di categoria che nel nostro Paese raggruppa e rappresenta i tecnici del settore vitivinicolo.

Novità importanti quest’anno per la competizione sempre più orientata al marketing.

Come primo e concreto obiettivo raggiunto grazie all’ attività di Vinitaly Tour all’estero (che ogni anno tocca India, Russia, Usa, Giappone e Cina), la catena distributiva Isetan allestirà nei suoi punti vendita in Giappone un corner di vendita dei vini vincitori del Concorso; mentre grazie a un accordo con Spazio Italia l’azienda vincitrice della sezione Italia avrà a disposizione 15 giorni di promozione all’interno dell’area gestita da Air Dolomiti/Lufthansa nella zona partenze per l’Italia dell’Aeroporto internazionale di Monaco.

Argomenti

Link correlati