Questo sito contribuisce alla audience di

La Tenuta La Montina di Monticelli Brusati

La Tenuta La Montina si trova a Monticelli Brusati (Bs) nell’estremo lembo Nord- orientale della Franciacorta, a ridosso di un anfiteatro morenico naturale, là dove dove finiscono tutte le strade carrozzabili e inizia la boscosa Valle Mugnina. Una zona naturalmente vocata alla vite, ricca di storia e di echi romantici.

La Tenuta La Montina di Monticelli Brusati, in Franciacorta (che, nell’ambito del Premio Accoglienza istituito dalla Strada del Vino Franciacorta in collaborazione con l’Università Bocconi, è stata premiata come la migliore azienda vitivinicola per quanto riguarda l’ospitalità e l’accoglienza in cantina) è sempre pronta ad accogliere enoturisti ed appassionati. La sua cantina, infatti, è aperta tutto l’anno (giorni festivi compresi, sabato e domenica fino alle ore 11.00) per visite guidate e degustazioni. Assolutamente vocata alla produzione di Franciacorta DOCG ( a cui dedica circa 450.000 bottiglie su una produzione media di 550.000 annue), l’azienda è una delle più rappresentative della zona, qualificata e conosciuta sia a livello nazionale che internazionale.

Le prime notizie su La Montina risalgono al 1620, quando proprietaria della casa padronale era una famiglia facente capo a Benedetto Montini, avo di Papa Paolo VI, da cui prese il nome anche la collina retrostante. La Tenuta ha poi vissuto diverse proprietà nell’arco dei secoli fino a quando, nel 1982, è stata acquistata da fratelli Giancarlo, Vittorio e Alberto Bozza, che - fedeli alla tradizione enologica di famiglia – hanno intrapreso la produzione di Franciacorta DOCG, impiantando vigneti e scavando una cantina di oltre 7.000 m².

All’interno della Tenuta, da sempre impegnata in iniziative artistiche e culturali, si trova - accanto all’azienda vinicola, ospitata nei rustici - la seicentesca Villa Baiana con il Museo di Arte Contemporanea in Franciacorta Remo Bianco, la più grande raccolta di opere dedicata al geniale artista lombardo (1922-1988). Sede d’interessanti mostre temporanee dedicate ad artisti contemporanei, espone a rotazione circa 400 opere di Bianco, fra i precursori del Noveau Realisme, noto per i suoi Tableaux Dorès.

Una visita al Museo Remo Bianco può anche essere l’occasione per fare una sosta nel Wine-shop, aperto tutta la settimana, ricavato dalla ristrutturazione di antiche sale, accanto all’entrata della cantina. Qui - oltre ai pregiati Franciacorta DOCG La Montina – sono in vendita gli altri prodotti aziendali (i vini fermi Curtefranca DOC Rosso e Bianco, l’olio extravergine d’oliva e le grappe) e prelibatezze gastronomiche provenienti da una selezionata schiera di produttori franciacortini e delle vicine valli bresciane: formaggi, salumi, verdure e funghi sott’olio, biscotti e piccola pasticceria…Arredato con boiserie in legno chiaro,un grande bancone in marmo per le degustazioni, gli scaffali zeppi di vini, golosità e curiosità, il Wine Shop propone anche una serie di gadget e articoli da regalo legati al mondo del vino (caraffe, cavatappi, bicchieri, attrezzi per la cantina…), shopper e grembiuli, morbide sacche e portabottiglie in pelle, libri sul vino e la Franciacorta, ricettari.

Per informazioni e prenotazioni delle visite guidate: La Montina -Via Baiana 17 –Monticelli Brusati (BS), tel. 030 65 32 78, info@lamontina.it - www.lamontina.it.

Argomenti

Link correlati