Questo sito contribuisce alla audience di

Calici di Stelle

Una domenica indimenticabile a Barbarano Vicentino e Lonigo

10 agosto: notte di San Lorenzo, notte di stelle cadenti. Domenica prossima, nelle piazze dei duecento comuni italiani “Città del Vino”, torna l’appuntamento con Calici di Stelle, evento magico e suggestivo.

Il Palazzo del Vino di Lonigo (Vicenza), annuncia il programma predisposto per l’occasione dai due Comuni più importanti del comprensorio vitivinicolo della zona DOC “Colli Berici”, Barbarano Vicentino e Lonigo.

Barbarano Vicentino

Appuntamento in piazza Roma alle 19 per una festa che si dipanerà nelle strade e nelle piazze dello straordinario centro storico del paese ed a Palazzo dei Canonici: saranno bel 14 le cantine DOC Colli Berici presenti alla serata, organizzata in collaborazione con la Pro Colli Berici, che non vedrà tascurati gli altri prodotti tipici del territorio come prosciutto, soppressa, miele, olio, formaggi e grappa, con una risottata approntata dall’Agriturismo L’Albara.di Castegnero. Il capitolo dolci spetterà invece alle delizie preparate da Donna Emma dell’Agriturismo Canova di Barbarano e, per finire, la grappa Riserva della Distilleria Dal Toso Rino e figli. Altro importante appuntamento è con il Ristorante “Il Roma” che per l’occasione porterà in via IV Novembre una selezione di piatti a tema. Durante tutta la serata, allietata da musica jazz e soul dal vivo, in piazzetta Roma sarà possibile visitare la mostra fotografica “Paesaggio Cubano”, mentre alle 21.30 in piazza Roma avrà luogo l’inaugurazione del restauro della storica fontana del Porlezza. Alle 23.30 gran finale con cascate di luce e incendio del palazzo. In caso di maltempo la manifestazione avrà luogo nel teatro tenda di via Zonato. Partecipano le aziende: Aurora Dei Loro, Pretto Lidio, Faccin Dino e Lorenzo, Tonin Francesco e Alberto, Montagna Gianni e Pialli Alessandro di Barbarano Vicentino, Costalunga di Castegnero, De Guio Paolo e Rigo Arturo di Mossano, Nani Antonio di Nanto, Mattiello Natalino, Colle di Bugano e Ca’ Basso di Longare e la Fattoria Le Vegre di Arcugnano.

Lonigo

Il programma, ricca di novità, prevede alle 21 l’apertura della manifestazione con le melodie del gruppo bandistico cittadino “La Filarmonica”, diretto dal Maestro Bruno Brunelli. Si proseguirà alle 21.30 con il “Gruppo Gastrofili Val d’Alpone”, con i quali sarà possibile ammirare il cielo stellato ed essere affascinati dall’universo che ci circonda. Il gruppo è nato nel 1997, dalla volontà di tredici amici innamorati del romantico e sconosciuto Universo e della Gastronomia: da qui il nome, che unisce entrambe le parole ed i due filoni che ispirano l’attività del gruppo. Alle 23 il momento clou, con il brindisi finale a cura del Circolo enologico leoniceno ed accompagnamento musicale.

“Siamo certi che la serata, grazie anche alle novità proposte – ha considerato il vicesindaco Loretta Doro – otterrà un grande riscontro. Si tratta di un’occasione per vivere insieme la piazza e, soprattutto, per conoscere quelle che sono le migliori produzioni enologiche locali, favorendo la diffusione e la conoscenza dei nostri prodotti tipici. Quest’anno, poi, potremo osservare il cielo e le sue stelle cadenti, gli astri e i pianeti, un mondo sconosciuto e misterioso che non manca di affascinare adulti e bambini”.

Lonigo, Città del Vino, ha una grande tradizione vitivinicola, che scaturisce dai suoi splendidi colli e da una fertile pianura.

L’evento, organizzato dall’assessorato alle attività produttive, vede la partecipazione di: Pro Lonigo, Consorzio Vini DOC Colli Berici, Consorzio Tutela Vini Vicenza DOC, Consorzio Tutela Vino Arcole DOC, Associazione Strada del Vino Arcole, Strada del Vino dei Colli Berici, Circolo Enologico Leoniceno e Coldiretti – Zona di Lonigo. Le DOC fanno sistema e scelgono il cinquecentesco Palazzo Pisani di Lonigo per dare il via ad un’esperienza collettiva, un organismo unitario che consenta nel tempo un coordinamento comune, a livello provinciale, sia progettuale che promozionale, che enogastronomico-turistico ed istituzionale.

Partecipanti le aziende Cà Rovere, Rezzadore, Rivaratta, Miolato Rudy, Vini Cris – Azienda agricola Cristoferi, Latteria Sociale di Montebello Vicentino, Azienda agrituristica Signorato, Caseificio Albero ed il supermercato SMA di Lonigo.

Argomenti

Link correlati