Questo sito contribuisce alla audience di

Beviamoci su - 2^ edizione

Il Comune di Neive, con il patrocinio della Regione Piemonte e della Provincia di Cuneo, organizza la seconda edizione del premio “Beviamoci su”, prevista il 7 settembre a Neive in provincia di Cuneo.

Il Comune di Neive, con il patrocinio della Regione Piemonte e della Provincia di Cuneo, organizza la seconda edizione del premio “Beviamoci su”, prevista il 7 settembre a Neive in provincia di Cuneo.

Tale evento con cadenza annuale, consiste nel premiare il primo portiere del campionato di calcio italiano di serie A 2008/2009, che ha subito Goal, con un premio dal nome “BEVIAMOCI SU”, per sdrammatizzare un episodio transitorio negativo.

Nella prima edizione del premio, il primo portiere ad essere stato battuto al 3° minuto del primo tempo è stato Alberto Fontana, estremo difensore del Palermo che ha subito il primo goal da parte di Mexes nell’incontro con la Roma.

L’assegnazione del premio terrà conto del primo goal subito dal fischio d’inizio dell’arbitro per le partite che saranno state giocate nel primo turno del campionato, indistintamente se saranno state partite di anticipo e posticipo della giornata.

Il riconoscimento è costituito da 90 bottiglie offerte dalla bottega comunale di Neive (22 bottiglie da litri 0,75 di Vino Bianco Moscato D’Asti DOCG, 22 bottiglie da litri 0,75 di vino Rosso Dolcetto D’Alba Doc, 22 bottiglie da litri 0,75 di vino rosso Barbera D’alba Doc, 22 bottiglie da litri 0,75 di Vino Rosso Barbaresco DOCG. Le rimanenti altre due bottiglie per raggiungere il numero di novanta come 90 sono i minuti di una partita di calcio saranno assegnate durante la premiazione. Questo premio vuol essere un buon auspicio per l’estremo difensore e per ricordargli, che se ben consumato, il vino è ottimo anche dopo le vittorie.

Il premio verrà ufficializzato a Neive, in data 7 Settembre 2008, al termine della V edizione del Convegno Internazionale “Prima della Vendemmia”, alle 11,45, presso l’auditorium S. Giuseppe. Saranno presenti il Dott. Franco Ferraresi, Responsabile Regione Piemonte Assessorato Sport, Stefano Tacconi, già portiere della Juventus e della Nazionale, Giovanni Cobolli Gigli. Presidente della Juventus F.C., e altri rappresentanti dello sport.

Argomenti

Link correlati