Questo sito contribuisce alla audience di

Protagonisti a tavola

Serate evento dedicate ai grandissimi dell’enologia internazionale. Nella nuova location di Milano Marittima del Ristorante La Frasca ritornano le serate evento di ‘Protagonisti a Tavola’,[...]

Serate evento dedicate ai grandissimi dell’enologia internazionale.

Nella nuova location di Milano Marittima del Ristorante La Frasca ritornano le serate evento di ‘Protagonisti a Tavola’, rassegna ideata già nel 1985 e portata avanti ogni anno a Castrocaro Terme, sede storica de La Frasca, dal patron Gianfranco Bolognesi.

Grandi emozioni a tavola e una riscoperta del gusto che coinvolge tutti i sensi: si tratta di cene a tema – e a La Frasca non sono certo temi banali – dedicate a grandi vini in abbinamento con piatti de La Frasca, nobilitate dalla presenza di opinion leader, wine maker, e soprattutto i grandi produttori di quei vini, capaci di raccontare ‘con il cuore’ perché e come nascono.. Non di rado sono passati da La Frasca in anteprima vini destinati poi a entrare nella storia, commentati da gente del calibro di Angelo Gaja, Maurizio Zanella, Burton Anderson, Mario Schiopetto, Jacopo Biondi Santi, Niccolò Incisa della Rocchetta, Renzo e Riccardo Cotarella, Silvio Jermann, Giacomo Bologna, Bruno Giacosa, Luigi Veronelli. . .

La formula di ‘Protagonisti a Tavola’ prevede ogni volta (di giovedì, con inizio alle 20.30) quattro vini abbinati ad altrettante creazioni straordinarie degli chef Marco Cavallucci e Angelo Asirelli e della loro equipe.

Il programma della rassegna ‘Protagonisti a Tavola’, iniziato a ottobre, prosegue giovedì 30 ottobre con i vini profumati ed eleganti della Franciacorta con l’azienda Loris Biatta Le Marchesine (costo 75 euro). Giovedì 13 novembre in scena la Cantina Les Crêtes (costo 80 euro), la realtà più importante della Valle d’Aosta. Il patron Costantino Charrère, di casa a La Frasca, presenterà personalmente i suoi gioielli, tra cui lo Chardonnay fresco del riconoscimento dei ‘tre bicchieri’.
Nel programma 2008, che prosegue fino a Natale, spicca però la serata Vino Vip giovedì 27 novembre 2008. Protagonista Il vino mito dell’enologia italiana: il Sassicaia,. Una verticale di quattro annate della prestigiosa cantina di Bolgheri (2000, 2001, 2002, 2003), rigorosamente in degustazione cieca. Sarà davvero un’esperienza unica. In tavola anche un quinto vino prodotto con le stesse varietà d’uva, ma di un altro produttore, meno blasonato, servito come ospite inatteso. . . E occhio alle sorprese: senza condizionamenti la insigne giuria del pubblico partecipante – la più qualificata che ci sia – decreterà il vino migliore. Chissà se vincerà l’annata più grande oppure l’ospite intruso! Il prezzo della serata è di 120 euro.
Il 4 dicembre si potrà gustare il miglior Tocai di Cormons e del Friuli, quello della piccola azienda Franco Toros (75 euro).
Da non perdere anche il tradizionale appuntamento natalizio: amici e clienti, vecchi e nuovi, si ritrovano per il Dom Perignon Party di giovedì 18 dicembre 2008. Menu a base di pesce, grandi annate di Dom Perignon e altre sorprese offerte dalla maison Moet et Chandon. Il prezzo è di 150 euro.