Questo sito contribuisce alla audience di

Studiamo gli oli monovarietali

Debutto campano il 19 giugno ad Ariano Irpino per una giornata di studio e di approfondimenti tecnici tra capi panel italiani nella sesta rassegna nazionale degli oli monovarietali.

Sarà Ariano Irpino, importante centro dell’avellinese, ad ospitare venerdì 19 giugno il confronto annuale tra capi panel di tutta Italia, tradizionale appuntamento all’interno della rassegna nazionale degli oli monovarietali. L’evento, organizzato da Assam, Cra oli sezione Spoleto e Il Sole24Ore business media in collaborazione con l’assessorato all’Agricoltura e alle attività produttive della regione Campania e Coprovoli, rappresenta un importante momento di confronto e di approfondimento sugli oli extravergini di oliva ottenuti da un’unica cultivar.

Caratteristica di questi oli, di cui l’Italia in generale, e la Campania in particolare, possono vantare una produzione ampia e variegata grazie a un patrimonio varietale fuori dal comune, è l’unicità di profumi e sapori, diretta espressione del territorio di produzione.
A fare gli onori di casa sarà il Coprovoli (Consorzio di produzione e valorizzazione olio extravergine d’Irpinia) che attraverso il coinvolgimento di 36 operatori, tra aziende agricole e frantoi, svolge dal 2002 un’importante azione di valorizzazione delle pregiate varietà dell’area dell’Ufita, tra le quali spicca la Ravece.

Il ricco programma della giornata che vedrà la presenza di molti esperti del settore sarà caratterizzato da due momenti principali: il primo, tecnico, rivolto prettamente ai capi panel e il secondo diretto, invece, alla stampa di settore e ai consumatori se vorranno saperne di piu’.

Sarà Ariano Irpino, importante centro dell’avellinese, ad ospitare venerdì 19 giugno il confronto annuale tra capi panel di tutta Italia, tradizionale appuntamento all’interno della rassegna nazionale degli oli monovarietali. L’evento, organizzato da Assam, Cra oli sezione Spoleto e Il Sole24Ore business media in collaborazione con l’assessorato all’Agricoltura e alle attività produttive della regione Campania e Coprovoli, rappresenta un importante momento di confronto e di approfondimento sugli oli extravergini di oliva ottenuti da un’unica cultivar.

Caratteristica di questi oli, di cui l’Italia in generale, e la Campania in particolare, possono vantare una produzione ampia e variegata grazie a un patrimonio varietale fuori dal comune, è l’unicità di profumi e sapori, diretta espressione del territorio di produzione.
A fare gli onori di casa sarà il Coprovoli (Consorzio di produzione e valorizzazione olio extravergine d’Irpinia) che attraverso il coinvolgimento di 36 operatori, tra aziende agricole e frantoi, svolge dal 2002 un’importante azione di valorizzazione delle pregiate varietà dell’area dell’Ufita, tra le quali spicca la Ravece.

Il ricco programma della giornata che vedrà la presenza di molti esperti del settore sarà caratterizzato da due momenti principali: il primo, tecnico, rivolto prettamente ai capi panel e il secondo diretto, invece, alla stampa di settore.

Programma

Ore 9.30 - 1ª sessione
Museo civico- palazzo Forte, via D’Afflitto - Ariano Irpino (AV)

Saluti
Maria Passari - dirigente Sesirca regione Campania
Alfonso Tartaglia - dirigente Stapa e Cepica di Avellino
Domenico Gambacorta - sindaco di Ariano Irpino

Introduzione ai lavori - 1ª sessione
Enzo Polidori - direttore Assam
Michele Masuccio - consorzio Coprovoli

Relazioni
• Tipologie e profili tipici degli oli monovarietali
Giorgio Pannelli - Cra oli sede distaccata di Spoleto
• Impiego alimentare degli oli monovarietali, in cottura e a crudo
Raffaele Sacchi - Università degli studi Federico II - Facoltà di Agraria, dipartimento di oli e grassi

Degustazione guidata di oli monovarietali significativi della 6° Rassegna Nazionale
Barbara Alfei - capo panel Assam

Conclusione dei lavori
Antonio Ricci - direttore scientifico Olivo & Olio

Ore 14.00 - 2ª sessione
Palace Hotel Kristall, via Cardito - Ariano Irpino (AV)

Pranzo tematico con abbinamenti oli monovarietali, Palace Hotel Kristall - Ariano Irpino
Raffaele Sacchi - Università degli studi Federico II - Facoltà di Agraria, dipartimento di oli e grassi
Barbara Alfei ed Enzo Polidori - Assam

Visita guidata istituto di ricerca scientifica Biogem

Ore 19.00 - 3ª sessione
Ristorante Bellavista, c/da Sterda - Ariano Irpino (AV)

“Oli monovarietali? Per saperne di più….”: seduta di assaggio rivolta ai giornalisti
Barbara Alfei - capo panel Assam