Questo sito contribuisce alla audience di

Bere il territorio

Nona edizione del Concorso letterario di Go WIne


È prossima la scadenza del Bando di concorso per partecipare a “Bere il territorio”, concorso letterario promosso dall’associaizone Go Wine. I partecipanti dovranno raccontare il loro rapporto con il vino e tutto quanto ad esso inerente, quindi cultura, storia, ambiente e tradizioni. Sono previste due categorie: per i giovani dai 18 ai 30 anni e per tutti i soggetti di età superiore ai 30 anni.

Nella categoria giovani sono state istituite due sezioni: una riservata agli studenti degli istituti agrari italiani (di età compresa tra i 14 ed i 20 anni) ed agli studenti degli istituti alberghieri italiani (di età compresa tra i 14 ed i 19 anni). Ed ancora gli studenti degli Istituti di Istruzione Secondari della Provincia di Cuneo sono chiamati a redigere un elaborato sul tema: “Il rapporto fra città e campagna”, riflettendo sui valori della ruralità e sulle eccellenze paesaggistiche, agricole ed enogastronomiche che caratterizzano il territorio della Provincia ed analizzando i differenti stili di vita che si vanno diffondendo, nelle relazioni tra le persone e nella gestione economica ed ambientale del territorio stesso.

“Bere il Territorio” oggi si propone una sorta di nuova mission: quella di valorizzare, attraverso la cultura e lo scrivere il valore aggiunto che il vino porta con sé e che costituisce l’elemento che lo distingue da qualsiasi altra bevanda: prodotto della terra, di un territorio da conoscere e …da bere.
Martedì 2 febbraio Bere il territorio approda a Torino con un importante incontro con la scrittrice Margherita Oggero: a Lei sarà assegnato il Premio “Vino d’Autore”, riservato a scrittori che, nella narrativa delle loro pubblicazioni, hanno dedicato riferimenti al vino ed ai territori del vino. La serata sarà animata anche dalla presenza delle aziende che compongono il Comitato Sostenitore del Concorso che promuoveranno, nell’occasione, una sfiziosa degustazione dei loro vini.

Link correlati