Questo sito contribuisce alla audience di

Onav - delegazione Torino

E' stato eletto il nuovo consiglio alla delegazione di Torino

onav logoAria nuova per la delegazione di Torino e provincia dell’Onav (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino). Un nuovo consiglio composto da Anna Betta, Dario Bracco, Emilio Bratta, Rosanna Cometto, Piera Genta, Luciano Massaglia, Leonardo Porcu e Luca Rolle con un puntuale programma di lavoro per il prossimo quadriennio. Alla guida della delegazione di Torino Guido Raynero.

Primo impegno della delegazione il XXVIII Convegno Nazionale che vedrà riuniti a Torino un congruo numero di soci provenienti da tutta Italia. Un convegno con la presenza del neo eletto presidente nazionale, il prof. Giorgio Calabrese; alcune visite alle aziende vitivinicole della Provincia di Torino con degustazione delle loro eccellenze.

Intanto continuano i corsi di formazione per assaggiatore che registrano sempre una notevole affluenza di pubblico, soprattutto di giovani. Il 35° corso è iniziato lunedì 8 febbraio presso la facoltà di Agraria, a Grugliasco. 18 lezioni settimanali, fra gli argomenti: analisi sensoriale,tecniche di degustazione, concetti di viticoltura, tecniche di vinificazione, metodi di spumantizzazione, legislazione, un focus particolare è dedicato a vino ed alimentazione. Al termine del corso un esame rilascerà la Patente di assaggiatore: i diplomati potranno partecipare alle attività dell’Onav, come degustazioni guidate, stage di formazione, viaggi studi.

Le prossime serate di approfondimento della delegazione di Torino saranno come di consuetudine presso l’Ascom di Via Massena, Giovedi 1 Aprile con i grandi cru di Toscana, riservata ai soli soci; giovedi 29 aprile, aperta anche al pubblico, quella dedicata ai vini dell’Ungheria.

Tutte le informazioni relative all’Onav si trovano nel sito www.onav.it. oppure scrivendo a: torino@onav.it