Questo sito contribuisce alla audience di

Vino quale futuro

E' il titolo del Boroli Wine Forum che si terra' venerdi 26 novembre ore 14 presso la Cantina La Brunella di Castiglione falletto (Cn)


Non solo un incontro di confronto quello che si terrà venerdi 26 novembre alle ore 14 presso la Cantina La Brunella di Castiglione Falletto (Cn) e che vede la partecipazione di nomi illustri nel panorama vitivinicolo internazionale. Si parlerà di un argomento di attualità: l’etilometro e dell’inadeguatezza dello strumento in uso alle Forze dell’ordine per la rilevazione dello stato di ebbrezza.

La Fivi, Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, ha pronta una denuncia da inviare al Ministero dei Trasporti per fare chiarezza sui dati e le statistiche riguardo agli incidenti della strada per dare al vino la giusta collocazione nell’incidenza delle sciagure stradali e non considerarlo come il capro espiatorio. Il vino ha il suo valore: non è solamente una bevanda, ma alimento, cultura, tradizione, storia, economia.

All’incontro parteciperanno: on. Prof. Paolo De Castro, presidente della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo; Alberto Cirio, assessore al turismo della Regione Piemonte ed interverranno Antonio Galloni, editore The Wine Advocate; Prof. Michael Hlastala, prof. Emerito in Fisiologia, Biofisica e Medicina dell’Universita’ dello Stato di Washington; Costantino Charrère, presidente Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti; Ernesto Abbona, Marchesi di Barolo; Michele Satta, vitivinicoltore; Brian Larky, fondatore di Dalla Terra. Moderatore: Ugo Bertone.

Per informazioni: contattare la segreteria organizzativa: CeG Maxicom tel. 02/37072038.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)