Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrari per Haiti: all’asta la prima 458 Italia per il mercato americano

Una Ferrari per Haiti. E’ questo il nome dell’asta di beneficenza che si è svolta a Los Angeles e organizzata dalla Ferrari. La prima 458 Italia destinata al mercato americano è stata battuta[...]


Una Ferrari per Haiti. E’ questo il nome dell’asta di beneficenza che si è svolta a Los Angeles e organizzata dalla Ferrari. La prima 458 Italia destinata al mercato americano è stata battuta all’asta per un valore di 390 mila euro. Il ricavato verrà devoluto al Catholic Medical Mission Board, che si sta occupando di sostegno e attività benefiche per la popolazione di Haiti, così gravemente colpita dal sisma del 12 gennaio scorso. Alla serata hanno partecipato, 500 invitati e il vice-presidente Piero Ferrari e Amedeo Felisa, amministratore delegato del cavallino. Oltre alla nuova berlinetta è stata messa all’asta una tuta di Fernando Alonso, e due biglietti che porteranno due appassionati dentro i box del team di F1 per il prossimo Gran Premio di Montreal che si disputerà a giugno.

Le categorie della guida