Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrari 458 Challenge al Motor Show di Bologna

Il Motor Show di Bologna non poteva che essere la sede naturale per presentare la nuova versione da pista della Ferrari 458 Italia. Con la 458 Challenge si rinnova la tradizione Ferrari di far seguire[...]



Il Motor Show di Bologna non poteva che essere la sede naturale per presentare la nuova versione da pista della Ferrari 458 Italia. Con la 458 Challenge si rinnova la tradizione Ferrari di far seguire alla sua berlinetta base, la versione in configurazione pista che verrà utilizzata per il prossimo campionato monomarca del Cavallino. La vettura monta lo stesso V8 centrale-posteriore da 4.499 cm3 sempre da 570 cv a 9000 giri/minuto, ma rispetto all’auto da cui deriva ha nuovi rapporti del cambio F1-doppia frizione che ne migliorano la coppia.

Rispetto alla 430 e alla 360 Challenge che l’hanno preceduta è equipaggiata con il differenziale elettronico E-Diff. Alla 458 Challenge è stato tolto il superfluo che non occorre in pista, sono stati usati pannelli in carbonio e lexan per ridurre il peso della carrozzeria. Non poteva mancare il manettino che gestiste tutte le modalità di utilizzo “corsaiolo” dell’auto. Il sistema F1 Trac è regolato in due diverse specifiche ed è possibile scegliere tra “step 1”, “step 2” e “off” per l’esclusione totale del sistema elettronico (meglio lasciarlo fare ai piloti professionisti).

Particolare attenzione è stata data alle nuove sospensioni di questa 458 Challenge, monotarate e in alluminio. L’assetto dunque è stato ulteriormente ribassato di 50mm grazie anche a cerchi forgiati da 19 pollici a dado centrale e gomme Pirelli Slick. Il sistema frenante è stato sostituito con l’impianto Brembo utilizzato sulla 599XX. Per le prestazioni stratosferiche di questa 458 Challenge vi rinviamo ad un prossimo test drive, ma intanto quelle comunicate alla stampa dicono che la Challenge ha abbassato di sue secondi il tempo sul giro sulla pista di Fiorano, fermando il cronometro in 1’16”5. Noi di Mondo Ferrari ci crediamo sulla fiducia, anche perché l’impressionante valore di 1,6g di accelerazione laterale farà di quest’auto il riferimento delle berlinette sportive sulle piste di tutto il mondo.

Nella sezione Gallery e qui in basso potrete ammmirare la 458 Challenge

458 Challenge

458 Challenge458 Challenge458 Challenge458 Challenge458 Challenge458 Challenge458 Challenge458 Challenge

Le categorie della guida