Questo sito contribuisce alla audience di

Quanti anni ha il gatto?

L'età felina ed umana a confronto...

Tutti sanno che, nonostante le loro sette vite, la vita media di un gatto è molto, molto inferiore a quella del loro corrispondente
compagno umano… io conosco una specie di leggenda, un gatto di ben ventitre anni senza denti, un orecchio e la coda!

A parte questo, in media la vita di un gatto randagio è di quattro, cinque anni, quella di un gatto domestico che può uscire a suo piacimento si aggira
attorno ai dieci-quindici mentre la vita di un gattone sedentario d’appartamento può arrivare tranquillamente ai vent’anni!

Quest’ultimo è di certo un bel traguardo per il micio, ma diventa più evidente conoscendo la corrispondente età umana: cent’anni!

La crescita del gatto infatti è molto veloce: ad un mese di vita può essere paragonato ad un bambino di cinque o sei mesi, all’età di tre mesi
ad un bambino di tre anni e ad un anno di vita ad un diciottenne umano…

Attorno ai tre anni il vostro gatto va per la trentina, e supera i cosiddetti “anta” dopo i cinque anni. I nove e i dieci anni “gattesi”
corrispondono ai nostri cinquantacinque e sessanta mentre un gatto di quindici anni ha l’età di un uomo di settantacinque.

I gatti diciottenni sono invece paragonabili ai nostri ottantenni e più avanti… arrivano solo i più fortunati!

Ovviamente vi ho presentato una sola tra le varie tabelle che riportano questo tipo di dati… tra i link ne potrete trovare altre, sempre altrettanto interessanti!

Argomenti

Ultimi interventi

Vedi tutti