Questo sito contribuisce alla audience di

Biografia

La passione per le due ruote è cresciuta con me. Come motociclista "nasco" acquistando il glorioso ciclomotore Boxer Piaggio sottrattomi poi furtivamente dopo anni di onorato servizio. Inutile dirvi che smontarlo era piacevole quasi quanto guidarlo. Con alterne fortune e a sue spese ho esercitato l'eccitante attività di elaboratore "fai da te". Insomma, il povero due ruote subì di tutto e anche di più. Mi consola il fatto che ai ladri rimase ben poco visto che, dopo ogni mia performance meccanica, qualche vite avanzava :-) Sono passato poi ad altri ciclomotori (per esempio...ricordate il Califfone della Rizzato?) con alterne fortune...loro. La mia prima moto vera fu la Cagiva 250 SST 2T che aveva una caratteristica importante visti i miei precedenti: l'indistruttibilità. Poi...preso dalla "febbre dakariana", passai alla Gilera XRT 350: bellissimo modello italiano dal motore fascinoso per le sue caratteristiche tecniche allora avanzatissime. Ricordo con piacere immenso le "passeggiate" tra mare e sabbia sfidando la risacca o anche le mulattiere percorse con piglio aggressivo nonostante la mole del mezzo e i pneumatici periodicamente usurati. Ma ora basta parlarvi delle mie cavalcature: cosa troverete nel mio sito dedicato al motociclismo? Soprattutto tanta passione...quella vera...quella racing! Salutissimi, Luigi
Vuoi contattare la guida?