Questo sito contribuisce alla audience di

Fazer History

Dal suo debutto al Salone di Parigi nel 1997, Fazer ha avuto un impatto enorme sul mercato Europeo delle due ruote

Dal sito Yamaha Motor

Dal suo debutto al Salone di Parigi nel 1997, Fazer ha avuto un impatto enorme sul mercato Europeo delle due ruote, perché rappresentava un modello inedito di “media” sportiva. Una moto che offriva il giusto equilibrio tra le prestazioni del motore da 600 cc, la grande maneggevolezza e l’economia d’esercizio.

A quell’epoca Fazer montava un propulsore derivato direttamente da quello della supersportiva YZF600R “Thundercat”, alloggiato in un telaio in acciaio a doppia culla. Le prestazioni erano adeguate a una guida sportiva di alto livello, ma notevole era anche il comfort nei viaggi più lunghi, con una confidenza immediata che invitava anche all’uso quotidiano. Tutte qualità che hanno conquistato un largo seguito tra i motociclisti di tutta Europa.






Nel 1999 Fazer divenne il modello più venduto della sua classe in Europa, e per la fine del 2002 raggiunse il record di vendite globali in Europa: circa 83.000 unità. Anche se sono uscite nel frattempo moto con caratteristiche simili, la popolarità della Fazer è rimasta fortissima.

Ma Yamaha voleva imprimere un’ulteriore accelerazione alla capacità di offrire emozioni e divertimento ai piloti della Fazer, e ha così sviluppato una Fazer di nuova generazione.

Un obiettivo raggiunto con l’impiego delle tecnologie di motore e ciclistica più avanzate, che permettono un significativo passo in avanti e rendono più intensa l’esperienza di guida…”

Per saperne di più, vi basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi