Questo sito contribuisce alla audience di

Nuova scuderia per Rossi, da Telecom a Fastweb

Valentino Rossi cambia scuderia, anche se questa volta non di due ruote si tratta ma di pubblicità

Dal sito Il Sole 24 ORE

“Valentino Rossi cambia scuderia, anche se questa volta non di due ruote si tratta ma di pubblicità; il campione del mondo della MotoGp, già fra i primi dieci sportivi per incassi (ben oltre i 20 milioni di euro) da sponsorizzazioni e spot, guiderà la nuova campagna di comunicazione di Fastweb, secondo operatore telefonico di rete fissa in Italia per estensione dell’infrastruttura, numero di clienti diretti e accessi in banda larga: entro la metà del 2006 saranno raggiunte dai servizi triple pay (telefono, tv e internet) 10 milioni di famiglie pari al 45% della popolazione italiana.

Chiuso l’ingaggio pubblicitario con Telecom Italia, il pilota sarà il testimonial della campagna 2006 della società fondata e presieduta da Silvio Scaglia, che per l’anno in corso, ha dichiarato l’amministratore delegato Stefano Parisi senza fornire dati precisi, «investirà in pubblicità una cifra molto più significativa dello scorso anno». Per lo spot di Rosso Alice il Vale nazionale percepì la bella somma di tre milioni di euro in due anni. Secondo indiscrezioni a Fastweb non dovrebbe costare una cifra molto diversa…”

Per continuare, basterà cliccare il link correlato successivo. Ciao, Luigi