Questo sito contribuisce alla audience di

Honda: più sicurezza per le moto sportive

La casa giapponese ha sviluppato un sistema frenate "brake by wire" per la gestione elettronica combinata dei dispositivi Cbs-Abs

Dal sito Repubblica.it

“La sicurezza in moto viaggia insieme alla Honda: dal primo freno a disco al sistema combinato Cbs-Abs, passando per l’air-bag. Era il 1969 quando la casa giapponese introdusse, dopo la preview al Tokio Motor Show dell’anno precedente, il freno a disco anteriore sulla sua quattro cilindri CB 750 Four e si trattò di una vera rivoluzione poiché fino a quella data l’efficacia dell’impianto frenante era affidata al sistema a tamburo-ganasce per entrambe le ruote. Da allora di “acqua sotto i ponti” ne è passata tanta e la casa dell’ala ha sempre perseguito la ricerca della sicurezza per i centauri.

Così oggi Honda annuncia con orgoglio l’ultimo ritrovato in fatto di tecnologia applicato all’impianto frenante di una motocicletta: il sistema elettronico Cbs-Abs appositamente sviluppato per le supersportive…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi