Questo sito contribuisce alla audience di

Motoraduno Madonnina dei Centauri: arriva la 63^ edizione

Sessantatrè anni e non dimostrarli

Dal sito AgenFax.it
 
(or.czz. 8/7) - Sessantatrè anni e non dimostrarli. Magari presentandosi ogni anno sempre migliorati, ricchi e variopinti. Chi non lo vorrebbe? Ma non stiamo parlando di una persona, piuttosto di quello che forse è l’evento dell’estate per eccellenza dalle nostre parti, quantomeno per gli appassionati delle due ruote: il “Raduno Motociclistico Internazionale Madonnina dei Centauri”, che quest’anno giunge alla 63^ edizione. (Foto: un momento della sfilata conclusiva durante la passata edizione)
 
Nelle giornate di venerdì, sabato e domenica centinaia e centinaia di centauri invaderanno le strade dell’ alessandrino (enon solo) per poi confluire allegramente nella sfilata conclusiva di domenica, uniti da qull’unica passione che è la moto. La risonanza di questa manifestazione moto-turistica è da sempre talmente grande da superare i confini d’Italia, tanto che ogni anno, confluiscono al santuario della “madonnina” di Castellazzo numerosissimi appassionati da ogni parte d’Europa.
 
Certamente quest’ anno saranno ancor più gli stranieri che festeggeranno sulle nostre strade, grazie anche alle numerose inizitive intraprese, prima fra tutte il servizio Autozug (treno con auto e moto al seguito dal nord Europa, n.d.r.), che per l’occasione nei giorni precedenti mette a disposizione guide turistiche per splendidi itinerari tra le strade piemontesi…”
 
Per Continure la lettura, basterà cliccare il link successivo. Ciao, Luigi