Questo sito contribuisce alla audience di

La FMI in Senato parla delle moto d'epoca

Finalmente la politica comincia a interessarsi delle moto. Comincia da quelle di interesse storico sollecitata dalla FMI

Federazione motociclistica italiana E’ un buon inizio ma non dovrebbero soprattutto dimenticare l’argomento sicurezza, assicurazioni, ecc. Comunque anche le problematiche legate alla regolamentazione dei mezzi di interesse storico e collezionistico è importante e da non sottovalutare alla luce nei numeri di appassionati decisamente in aumento. Il tema viene trattato in un articolo presente in TopFuel.it. Di seguito la parte introduttiva:

“La Commissione Lavori Pubblici del Senato ha convocato pochi giorni fa in Senato la Federazione Motociclistica Italiana, insieme agli altri registri storici inclusi nell’articolo 60 del Nuovo Codice della Strada.

Oggetto dell’Audizione: conoscere la posizione della Federazione in merito ai quattro disegni di legge attualmente presenti in Senato, sulla regolamentazione dei mezzi di interesse storico e collezionistico…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi