Questo sito contribuisce alla audience di

Presentato il team BMW SBK 2010

BMW ha grandi ambizioni e per raggiungere quanto prima grandi traguardi, quest’hanno ha affidato il ruolo di team manager a Davide Tardozzi che porta in eredità tutta l’esperienza degli anni[...]

bmw sbk team 2010
BMW ha grandi ambizioni e per raggiungere quanto prima grandi traguardi, quest’hanno ha affidato il ruolo di team manager a Davide Tardozzi che porta in eredità tutta l’esperienza degli anni trascorsi in Ducati.

Se aggiungiamo a questo la moto che a detti di molti ha ottime carte per risultare presto vincente, il gioco è fatto. Questo team sarà un’ulteriore “Gatta da pelare” per la squadra Ducati e per tutti gli altri team veterani del SBK.

Allegri, tutto fa prevedere che la stagione che sta per iniziare sarà un grande spettacolo. Di questo e altro si parla nel sito MotorBox.com. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

TRA VECCHIO E NUOVO
Bmw&Superbike, anno due. Nella cornice un po’ nostalgica del palazzo BMW Classic – dove la Casa bavarese conserva ed espone alcuni cimeli della sua storia a due e a quattro ruote – irrompono a cavallo di una S1000RR nuova di pacca due facce conosciute: Ruben Xaus e Troy Corser.

Due lupi di mare del World SBK calati in una realtà che, a livello sportivo, ha poco più di un anno. E se in tutto di questa presentazione – dall’ambientazione alle persone – gioca a un continuo rimando tra presente e passato, forse un caso non è. Perché, qui, la parola chiave è “esperienza”…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi