Questo sito contribuisce alla audience di

Ricordate la Honda Africa Twin XRV 750?

Una moto con tanto fascino che per anni è stata apprezzata dagli estimatori delle enduro bicilindriche

Africa Twin XRV 750 Coloro che a suo tempo si fecero prendere dalla febbre delle corse sahariane e che seguirono le gesta dei piloti e relative moto che vi parteciparono, portafogli alla mano, acquistarono modelli di due ruote che replicasse almeno in parte il fascino di quelle avventure.

Tra le migliori candidate ad essere portate via dalle vetrine dei concessionari, c’era la Honda Africa Twin XRV 750 che negli anni ha dimostrato le sue tante qualità anche senza cimentarsi in ambienti estremi.

Un ottimo articolo che parla di questa moto lo trovate nel sito Motocorse.com e in questo caso trattasi di ben centocinquantaseimila chilometri percorsi con la Honda Africa Twin, il tutto in 12 anni.

A Coloro che oggi acquistano per esempio la BMW GS1200 o la nuova Yamaha Super Ténéré, solo per fare un paio di esempi, forse sarebbe bastata una cilindrata inferiore ottenendone le stesse soddisfazioni, come dimostrato da quanto è riuscita a fare il modello oggetto del report proposto Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“La Africa Twin XRV 750 è uscita di produzione senza lasciare eredi. La scelta del management nipponico di abbandonare il settore delle enduro bicilindriche da tre quarti di litro ha lasciato parecchie migliaia di motociclisti attoniti e smarriti, e le aspettative legate alla possibile presentazione di una nuova desert bike Honda sono state finora disattese.

“Bisogna essere realisti”, “il mercato si evolve”, “smettila di essere ancorato al passato”, “guarda quante altre proposte interessanti ci sono”. Queste le più diffuse eresie che l’estimatore di Africa Twin si sente ripetere dai soliti professoroni del settore…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi