Questo sito contribuisce alla audience di

Max Biaggi è il primo italiano campione Superbike

A 39 anni Max ritorna ad essere campione del mondo

max biaggiTra i “nonnetti” italiani che competono a livello mondiale io tifo Loris Capirossi ma rivedere Max Biaggi campione del mondo Superbike, veramente non ha prezzo.

Complimenti quindi a Max che ha dimostrato grinta da vendere. Visto l’attaccamento agli uomini del team che lo ha portato ai massimi lìvelli delle derivate di serie, spero resti con Aprilia che tanto ha contribuito a questa affermazione credendo in lui quando tutti lo davano sul viale del tramonto.
Di questo e altro si parla nel sito Repubblica.it. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“ROMA - E’ stato di parola, si è comportato da ‘ragioniere spericolatò e ha avuto ragione lui: Max Biaggi, a 39 anni, si è tolto una grande soddisfazione a Imola, laureandosi campione del mondo Superbike con un round di anticipo (domenica ultimo appuntamento a Magny Cours) ed entrando nella storia come primo italiano a conquistare il titolo nelle derivate di serie.
maxbiaggi QUEI SASSOLINI TOLTI DALLE SCARPE - “La vittoria non è arrivata in tenera età, ma in età matura, e la prendi in modo diverso stemperando gli atteggiamenti del ragazzino. Del resto ne è rimasto ben poco di quel ragazzino, conferma il pilota romano, che al termine della gara si è prima travestito da corsaro e poi ha indossato una maglietta celebrativa con la quale si è tolto qualche sassolino dalle scarpe…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi