Questo sito contribuisce alla audience di

EICMA 2010: successo inaspettato

L'alto afflusso di visitatori è il dato che più colpisce, soprattutto in un periodo non facile per il mercato

eicma 2010 Il 2010 è stato certamente un anno critico per il settore e gli ultimi dati delle immatricolazioni lo confermano ampiamente. A rincuorare gli addetti ai lavori vengono però i numeri del Salone della Moto che dimostrano ancora grandissimo entusiasmo per le due ruote.

Probabilmente anche grazie all’abbondanza delle novità presentate, l’evento si è concluso con un significativo record di visitatori.

500.000 e più presenze totali è la stima fatta analizzando l’afflusso giornaliero. Sono stati quindi raggiunti e superati gli obiettivi più ottimistici e questo dimostra che anche in mancanzo di “liquidità”, il pubblico resta fedelissimo al mondo delle moto.

Come ha dimostrato l’EICMA 2010, le case motociclistiche hanno fatto la loro parte e anche lo Stato sta facendo qualcosa ma… forse è ancora poco per rianimare il mercato.

Di questo e altro si parla nel sito OmniMoto.it. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“E diamoli questi… numeri! Il 2010 è stato, anzi è, l’anno più critico del Settore. Le vendite di moto, e addirittura anche degli scooter vanno sempre peggio. Soldi non ce ne sono, la crisi c’è e si sente. Il Governo fa il possibile con gli incentivi, (ma potrebbe fare molto di più!) per cercare di aiutare i Costruttori, ma c’è poco da fare, quattrini non ne girano…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi