Questo sito contribuisce alla audience di

Gli integratori

Un breve viaggio alla scoperta degli integratori e del perchè usarli...

GLI INTEGRATORI NELLO SPORT IN GENERALE

GLI INTEGRATORI NELLO SPORT IN
GENERALE

L’attività sportiva e gli allenamenti
frequenti comportano un elevato consumo di varie sostanze
contenute nel nostro corpo, sopratutto acqua e sali, e un aumento
della produzione di radicali liberi. In questi casi è
consigliabile seguire in regime alimentare sano e possibilmente
variato. Naturalmente può essere di notevole aiuto anche l’uso
di integratori specifici che riequilibrano funzioni e nutrizione
del corpo. Gli integratori oggi sono la via più comoda e
semplice all’alimentazione sportiva: vanno però scelti in modo
mirato, tenendo in considerazione le reali necessità fisiche.

NEL CICLISMO IN GENERALE

Nel ciclismo su strada, su pista o in
montagna, la perdita di energia del corpo che ne consegue, non
dipende solo dall’intensità dello sforzo ma anche dalla sua
durata e dalle condizioni ambientali dove viene svolto
l’esercizio. In ogni caso è meglio affrontare le varie
situazioni con un’adeguata scorta di energia e di liquidi per
prevenire gli stati di fatica determinati dalla carenza di acqua,
sali e carboidrati. Scelte opportune in fatto di integratori di
fonti di energia e di liquidi consentiranno comunque di evitare
condizioni critiche e di mantenere più a lungo la freschezza
atletica.

NELLA PRATICA DELLA MOUNTAIN
BIKE

L’attività fisica in mountain bike
richiede apporti energetici diversi rispetto al tradizionale
ciclismo su strada. La distribuzione e l’intensità degli sforzi
consigliano l’adozione di integratori energetici in varie fasi e
secondo le necessità pratiche che si presentano durante il
percorso. In primo luogo sono necessarie bevande adatte a
reintegrare i liquidi, i sali e l’energia che si consumano
pedalando. Sotto sforzo si devono assumere bevande poco
concentrate per facilitare l’assorbimento dell’acqua e dei sali
persi con la sudorazione; è necessario avere a disposizione
anche un supporto energetico di pronto impiego e di facile
digeribilità: sono perciò ideali le barrette energetiche a base
di fruttosio e maltodestrine oppure, per uno snack ancor più
naturale, le barrette con frutta e cereali, ma con pochi grassi,
per facilitare il processo digestivo. Dopo l’escursione in
mountain bike si deve dare una certà priorità alle bevande:
quelle di tipo isotoniche restituiscono in fretta le sostanze che
si perdono con la pratica sportiva. In seguito si possono
assumere prodotti, granulari o barrette, che contengono proteine
e aminoacidi, per aiutare il biker a recuperare nel più breve
tempo possibile.

 

 

Fonte: Enervit-Also s.p.a.

s=”na”;c=”na”;j=”na”;f=”"+escape(document.referrer)

s=screen.width;v=navigator.appName
if (v != “Netscape”) {c=screen.colorDepth}
else {c=screen.pixelDepth}
j=navigator.javaEnabled()

function pr(n) {document.write(n,”n”);}
NS2Ch=0
if (navigator.appName == “Netscape” &&
navigator.appVersion.charAt(0) == “2″) {NS2Ch=1}
if (NS2Ch == 0) {
r=”&size=”+s+”&colors=”+c+”&referer=”+f+”&java=”+j+”"
pr(”“)}

SRC="http://c3.thecounter.com/id=2168341" ALT="TC" BORDER=0>