Questo sito contribuisce alla audience di

Halle Berry: "Hollywood è razzista"

"Sono stata più volta chiamata negra"."Per una attrice di colore è molto difficile trovare delle buone parti e dei buoni film"

“Hollywood è razzista!”. Halle Berry ha attaccato duramente il mondo dello spettacolo a stelle e strisce denunciando il pregiudizio nei suoi confronti e più in generale che produttori e registi esrcitano nei confronti di attori e attrici di colore. “Sono stata più volta chiamata negra”, ha dichiarato l’attrice alla Cnn.

“Esiste un razzismo striscinate a Hollywood - denuncia Halle Berry -. Alcuni pensano che non sia così, ma non si tratta di persone di colore. Per una attrice di colore è molto difficile trovare delle buone parti e dei buoni film, io per prima combatto ogni giorno per ottenerle”. Secondo Berry la prova è data dal fatto che nessuna attrice di colore è entrata in nominations come miglior attrice protagonista e non protagonista. Halle Berry sostiene di non avere altra scelta se non quella di produrre da sola i progetti che le stanno più a cuore.

(29 gennaio 2005)

Tiscali.it