Questo sito contribuisce alla audience di

Lotta al razzismo: un concorso per le scuole

L'Unar-Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni, d'intesa con il Ministero dell'Istruzione, ha indetto un concorso che ha come tema il “Confronto fra le culture nel mondo della scuola”

Si è conclusa ieri, in concomitanza con la Giornata internazionale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali, la “Settimana di Azione contro il razzismo”, indetta dal Ministero per le Pari Opportunità e organizzata dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (Unar), nel corso della quale si sono svolte numerose iniziative che hanno coinvolto il mondo dello sport, della scuola e dell’università.

Per coinvolgere gli studenti delle scuole primarie e secondarie di tutto il territorio nazionale l’Unar, d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, ha indetto un concorso che ha come tema il “Confronto fra le culture nel mondo della scuola”.

Questa iniziativa, realizzata in stretta collaborazione con gli uffici della Direzione generale per lo studente del Ministero dell’Istruzione, ha lo scopo di valorizzare la sensibilità, l’originalità, la capacità di confronto e dialogo interculturale degli alunni, che si esprimeranno attraverso vari linguaggi artistici come il disegno, il cinema e i video, il teatro e la scrittura.

Un’apposita commissione avrà il compito di valutare sia i progetti di didattica interculturale realizzati dai docenti sia i brani letterali, le opere teatrali, i documentari ed i cortometraggi realizzati dagli studenti, che dovranno essere presentati entro il 30 maggio di quest’anno. I premi, di 3 mila euro per i primi e di 2 mila euro per i secondi classificati, saranno assegnati alle otto opere più significative presentate all’interno di quattro sezioni: progetti di didattica interculturale, arte e immagine, scrittura e audiovisivi.

In occasione della Giornata internazionale sui diritti umani che si celebrerà il 10 dicembre, verrà effettuata la premiazione dei vincitori e l’importo assegnato come premio alla scuola, sarà impiegato in iniziative ed attività finalizzate all’accoglienza e all’integrazione degli studenti stranieri. Tutte le scuole che avranno partecipato alla selezione finale del concorso riceveranno uno Scaffale multiculturale, contenente libri per bambini e ragazzi e un kit informativo dell’Unar sulle strategie di contrasto alla discriminazione razziale.

(22 marzo 2005)

Tratto da Vita.it