Questo sito contribuisce alla audience di

Miss Romania

Monica e Dana, in corsa per la corona di romena più bella del mondo

di Loredana Ceausu

ROMA - Capelli rossi, un metro e ottantuno di altezza, 64 kg di peso.

Monica dice che il suo fisico non è perfetto: “Le mie misure non sono neanche lontanamente intorno ai 90-60-90”, e per tanti sono troppo magra in relazione all’altezza”.

Ma la giuria non è stata della stessa opinione ed ha scelto lei, insieme a Dana, che per scaramanzia non ha voluto rivelare nulla di sé, come le due concorrenti che dovranno partecipare al Concorso “Miss Diaspora 2005” a Mangalia, in Romania.

La selezione delle giovani immigrate romene che vivono in Italia o che sono nate da matrimoni misti italo romeni, tra 16 e 26 anni, è stata organizzata dall’Associazione dei Romeni in Italia venerdì sera, 13 maggio 2005, nella Discoteca “Vox Maris” di Ciampino. Lo stesso evento si è tenuto contemporaneamente anche a Brescia. Le due giovani concorrenti vincitrici di Ciampino rappresenteranno le bellezze romene immigrate in Italia nella finale del Concorso “Miss Diaspora 2005” – ovvero Miss Romania nel Mondo – che avrà luogo il prossimo agosto sul Mar Nero, a Mangalia, in Romania, nel corso del Festival Callatis 2005 (5 – 15 agosto). Tra gli organizzatori, al di fuori dell’Associazione dei Romeni in Italia, un importante contributo è stato accordato dal Comune di Mangalia, l’Associazione Pro Famiglia, Disco “Vox Maris” e Tvr Internazionale, l’emittente romena che ha avuto l’esclusiva delle riprese e della trasmissione.

Il pubblico ha assistito alla presentazione e alla sfilata delle aspiranti miss, si è ballato, si è parlato di politica e di attualità, ma si è anche partecipato a una lotteria per un viaggio gratuito in Romania. Sono stati previsti cinque premi, di cui i primi due consistevano in un viaggio gratuito di 4 giorni, per due persone, al Festival Callatis di Mangalia, mentre gli ultimi tre premi, in un biglietto andata – ritorno per Bucarest. Dalla Romania sono arrivati alcuni dei gruppi musicali più conosciuti, come gli “Hora”, con un repertorio di musica “etno”, e Gabriel Cotabita, cantante molto amato dal pubblico romeno che, nel corso della serata, è salito più volte sul palco per il bis. Rivelazione della serata è stata invece la giovanissima cantante Cornelia Tihon, arrivata dalla Repubblica di Moldova. All’età di soli 16 anni, Cornelia sa suonare circa 20 strumenti musicali, portando con la sua melodia nuovi suoni e metafonie di chi canta in romeno con il dolce accento moldavo.

Dana, una delle vincitriciTra i partecipanti, circa un centinaio di persone, anche numerosi italiani, rappresentanti del Comune e membri dell’Associazione dei Romeni in Italia. Dopo circa 4 ore e mezzo, a termine dello spettacolo, la giuria ha selezionato due delle concorrenti in gara: Monica Alina Furcila e Dana, che ha preferito mantenere l’anonimato sul suo cognome e non ha voluto rilasciare altre dichiarazioni sulla sua vita privata, al di fuori di quelle emerse dalle domande fatte dalla giuria nel corso della gara.

Link correlati