Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • La voce barocca di Magdalena Kožená

    Magdalena Kožená, la cantante ceca considerata uno degli attuali maggiori mezzosoprani in ambito internazionale, ha recentemente registrato un compact disc, dal titolo “Lettere amorose”.

  • Mario Caroli, un flauto travestito da essere umano

    Ci sono alcuni interpreti, pochi a dire il vero, i quali raggiungono un punto tale d’identificazione con il loro strumento da frantumare la barriera fisica che li separa per immedesimarsi in essi.

  • Il “sacerdote interpretativo” di Chopin

    Un disco pubblicato recentemente dall’etichetta tedesca Deutsche Grammophon non vuole essere soltanto un tributo a Fryderyk Chopin, del quale, come si sa, quest’anno ricorre il secondo centenario della nascita, ma soprattutto a uno dei suoi interpreti maggiori, più lucidi, più sensibili, più “attuali”: Maurizio Pollini.

  • Intervista a Pietro De Maria, il “guardiano” di Chopin - Seconda parte

    Continuiamo l'intervista con il grade pianista veneziano, raffinato interprete anche della letteratura pianistica contemporanea.

  • Intervista a Pietro De Maria, il “guardiano” di Chopin - Prima parte

    Giunti in prossimità del traguardo, quello della pubblicazione dell’integrale pianistica di Fryderyk Chopin (mancano solo le Mazurke) per l’etichetta discografica Decca, il veneziano Pietro De Maria è ormai entrato di diritto nell’Olimpo dei grandi interpreti del compositore polacco.

  • Renée Fleming e il nostro Verismo

    Premetto che non sono mai stato un entusiasta sostenitore del verismo, né in letteratura, né tantomeno in musica.

  • Marcelo Álvarez: il tenore per Verdi

    Francesco Tamagno, Aureliano Pertile, Giacomo Lauri-Volpi, Francesco Merli, Franco Corelli, Carlo Bergonzi, Mario Del Monaco, Giuseppe Di Stefano, Richard Tucker. A leggere i nomi di questi grandissimi tenori verdiani vengono i brividi, autentici numi tutelari della musica operistica, capaci di esaltare come nessun altro l’arte del compositore di Busseto.

  • Ildebrando D’Arcangelo canta Händel

    Ildebrando D’Arcangelo è sicuramente uno dei più noti e apprezzati baritoni-bassi della scena internazionale.

  • Il guardiano della musica inglese

    Rappresentante di quella scuola direttoriale inglese che ha fornito tanti nomi illustri alla storia della musica a partire dalla seconda metà del XIX secolo, Adrian Cedric Boult, nato nel 1889 e morto nel 1983, è stato uno dei direttori più amati dal pubblico anglosassone e uno dei più attenti e fedeli interpreti del grande repertorio della terra d’Albione.

  • Intervista a Maurizio Baglini

    Ho già avuto modo di parlare del giovane pianista toscano Maurizio Baglini, autore di un’ottima esecuzione della trascrizione lisztiana della Nona sinfonia di Beethoven per l’etichetta discografica Decca.