Questo sito contribuisce alla audience di

Rachmaninov Sergej

Fu compositore, pianista, e direttore d’orchestra

Nasce nel 1873 a Beverly Hills, di origine russa.Fu
compositore, pianista, e direttore d’orchestra .Svolse i propri studi a Pietroburgo e a Mosca, iniziando nel 1893 una carriera internazionale di pianista.
Nel periodo tra il 1904 e il 1906 diresse l’orchestra del teatro di Bolscioi.
Tra il 1911 e il 1913 diresse l’orchestra filarmonica di Mosca.Quando, a causa della rivoluzione si trasferì negli USA, proseguì la carriera concertistica raccogliendo molto consenso di pubblico . L’intensità tragica che si poteva trovare nelle sue esecuzioni non solo lasciò il segnò ma ebbe influenza sù molti dei futuri interpreti come V.Horowitz.
Compositore dotato di un’eloquente facilità melodica e,
nell’opera pianistica, di una sapienza di scrittura.
Riferendosi alle sue composizioni si possono trovare
delle critiche riguardo a dei limiti provocati dall’eccedente
eclettismo stilistico cosmopolitico.
Dalla sua produzione emergono le numerose composizioni
per pianoforte solo: i Preludi, gli Etudes-tableaux e soprattutto quelle composizioni come i Moments musicaux op.16 del 1896 che sono espressa rivelazione di un specifico periodo storico, quello del virtuosismo solistico nella sua fase estrema.
Fra le altre sue opere: Francesca da Rimini (1906), il Balletto Paganini (1939), le Tre sinfonie, le Danze Sinfoniche (1940), il poema sinfonico L’Isola dei moti(1908, i quattro concerti per pianoforte e orchestra, la celebre Rapsodia su tema di Paganini
per orchestra(1934, gli eleganti Lieder per canto e pianoforte.
Rachmaninov morì nel 1943 in California.

Link correlati