Questo sito contribuisce alla audience di

PAGANO

La biografia

È il nuovo nome della dance italiana dietro il quale si cela il camaleontico venticinquenne Francesco Pagano. Perché camaleontico? Perché ha un background vasto, che va dalla elettronica alla Disco, dalla house alla rave techno degli anni Novanta. E’ stato import/export manager nel campo distributivo dopo soli due anni di lavoro ed ha ricoperto vari ruoli: produttore, remixer, A&R. Ma Pagano è soprattutto un dj.
Il suo è un sound unico, crossover tra house e techno, lo ha portato a collaborare in soli due anni con le migliori distribuzion. Fino alla chiamata di Media Records di Gianfranco Bortolotti, sempre attento ai nuovi fenomeni musicali. Il suo ruolo è quello di A&R di Nukleuz Italy. Nukleuz in Gran Bretagna é l’etichetta leader per la vendita di vinile, portavoce della Hard Dance in tutte le sue sfaccettature. Pagano è da sempre il portabandiera della UK hard house in Italia, stile dalle sonorità dure che mescola elementi techno e house, una musica energetica per un mondo dinamico. Ha ritmi serrati, facili motivetti, influenze funky e suoni che vengono dalla prima techno rave. In Inghilterra la definiscono bouncy, ossia che fa molleggiare, rimbalzare. Non c’è un vero confine per questo sound tutto può avere una interpretazione hard house: da un pezzo anni ‘70 a uno trance.

Testimoni dell’unicità dello stile di Pagano come dj sono stati club come il Pervert di Milano, il Kinky di Bologna, Insomnia di Pisa, Marabù di Taormina, Hollywood di Milano, Exodus di Ferrara, e le One Night storiche come l’Exogroove, l’Orbital, Athmosphere. Da oltre un anno DJ Pagano è ospite fisso ogni sabato notte, della fucina di sperimentazione musicale prodotta da Tony H su Radio Italia Network, Orgasmatron, con un’ora di harddance.

Come produttore, Pagano ha un touch tutto suo che gli è valso il soprannome di “Sylvester del Nuovo Millennio”. Questo suo stile high energy lo ha portato a collaborazioni importanti con artisti italiani e internazionali ed alla pubblicazione di parecchie compilation in Italia e all’estero. Vetrina del suo sound, le produzioni di ben tre singoli entrati nelle classifiche specializzate in meno di un anno e svariate licenze estere in paesi come Francia, Usa, Spagna, Inghilterra, Australia, Sud Africa e Germania. Adesso grazie a Nukleuz e Media Records, Pagano è pronto a farsi conoscere dal grande pubblico. Tutti pronti a decollare col suono Fast and Furios.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati