Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Mattanza

    Prima data del 2009 dei Mattanza nel Ristorante Teatro Etnico "I Tre Farfalli" di Reggio Calabria.

  • Sancto Ianne

    Band sannita che nasce a san Giovanni di Ceppaloni nell'estate del 95. Amanti delle tradizzioni della loro terra, rielaborano testi e sonorità tradizionali creando uno stile personale, molto molto coinvolgente.

  • I Vottafuoco

    Nati negli anni settanta seguendo il filone musicale della Nuova Compagnia di Canto Popolare, i Vottafuoco sono un gruppo originario di Grumo Nevano. La loro musica spazia tra i classici della tradizione a brani inediti di propria composizione.

  • I Musicalia Aurunca

    I Musicalia Aurunca, sotto la supervisione di Alberto Virgulto,da anni portano avanti un lavoro di ricerca sui canti legati alla cultura popolare di Sessa e dintorni.

  • Nuova compagnia della Tammorra

    Nata agli inizi degli anni 80, ricercando nella tradizione contadina, balli e canti. la Nuova Compagnia della Tammorra è oggi un punto di riferimento per le tradizioni nell’Agro nocerino-sarnese e in Campania.

  • I Cantori di Carpino

    La serenata ad personam (per conto proprio, quando era l'innamorato ad essere il cantatore, o su commissione) era in passato il momento più importante per l'esecuzione di canti tradizionali di Carpino. Sono Andrea Sacco classe 1911 con la sua favolosa chitarra battente, Antonio Piccininno classe 1916, castagnole e voce e Antonio Maccarone classe 1920 chitarra francese, che danno vita ai Cantori di carpino facendo conoscere un repertorio musicale dei più suggestivi e tradizionali nati nel territorio pugliese

  • Xanti Iaca - Tradizioni dal Salento

    Xanti jaca e' il nome di una aprticolare qualità di tabacco che gli antichi greci coltivavano nella punta del salento, e che ancora oggi si coltiva. Il fulvo ionico, e da questa particolare qualità di Tabacco che prende il nome il gruppo musicale Xanti Jaca

  • Aramirè - Compagnia di Musica Salentina

    Nati nel 1996 e fondati dal ricercatore Roberto Raheli, gli aramire' sono alla continua ricerca di suoni, ritmi e melodie tradizionali del salento

  • I Tarumba - Gruppo Etnico

    Suoni, colori e ritmi ipnotici. E' questo il titolo dello spettacolo realizzato dai tarumba, che associa la musica ipnotica della pizzica-tarantata alle antiche sonorità della “trance”, con ambientazioni coloratissime ed ipnotiche, curate da Sabrina Catena e Pietro Cirillo musicista che vanta collaborazioni con Antonio Infantino e i Tarantolati di Tricarico.

  • Paideja

    Paideja, dal greco antico, educazione, un trio musicale che si propose all'ormai lontano festival di Sanremo del 1994, proponendo una musica mediterranea, la cui caratteristica principale era il testo in vernacolo crucolese, testo ripreso - o comunque ispirato - dalle poesie del poeta crucolese Emanuele di Bartolo