Questo sito contribuisce alla audience di

Formia Jazzflirt Festivalnew

L'associazione Jazzflirt-Musica & Altri Amori di Formia organizza dal 30 luglio al 7 agosto la prima edizione del festival

L’Associazione Culturale “Jazzflirt - musica & altri amori” propone una serie di eventi legati alla musica jazz dal 30 luglio al 7 agosto. Concerti, mostre fotografiche, seminari, proiezioni di film e allestimenti scenici caratterizzeranno questa settimana.

Si inizierà il 30 luglio al Porticciolo Caposele con l’inaugurazione della mostra del fotografo Mimmo Grossi e con il concerto dell’Ottetto di Gianluigi Trovesi, la formazione più longeva del sassofonista bergamasco nonché quella che in maniera più compiuta realizza la sua visione musicale.

Il 31 luglio presso l’archivio storico sarà allestita la mostra tenuta dall’Associazione L’altro Sguardo, con intervento musicale del pianista Josed Chirudli.
Altra mostra alla “Corte del Palazzo Municipale”: quella del fotografo Antonio Manno che precederà il concerto del quartetto di Paolo Granata, chitarrista locale molto apprezzato.
Nella stessa giornata le strade del centro cittadino saranno animate dalla street parade della Terni Jazz Orchestra Brass Band che si esibirà anche sul litorale di Vindicio a mezzogiorno.

Il 1° agosto sarà la volta del concerto del quartetto del contrabbassista americano William Parker con ospite la cantante Leena Conquest. Musicista dell’Anno nel referendum 2004 della rivista Musica Jazz, Parker proporrà il suo progetto Raining On The Moon dall’ultimo meraviglioso omonimo cd, con il talentuoso Hamid Drake alla batteria.

Martedì 2 agosto sarà proiettato presso la “Corte del Palazzo Municipale”, il film: Bix–Un’ipotesi leggendaria di Pupi Avati.

Il 3 agosto sarà la volta del prof. Vincenzo Martorella che terrà il seminario But Not For Me. Il Canto Profondo Di Chet Baker presso la “Corte del Palazzo Municipale”.

Altra proiezione il 4 agosto nel cortile dell’archivio storico: Let’s Get Lost di Bruce Weber, con Chet Baker, Carroll Baker, Vera Baker, Paul Baker. Un documentario-ritratto su Chet Baker, trombettista jazz dalla sensibilità straordinaria e dall’esistenza tormentata.

Sabato 6 agosto sarà la volta del Trio composto dal sassofonista Francesco Bearzatti (miglior nuovo talento votato dalla rivista Musica Jazz per l’anno 2003), dal batterista U.T.Gandhi, (già apprezzato nel quintetto di Rava) e dal fantasioso trombonista Mauro Ottolini.

Chiuderà questa prima edizione, il 7 Agosto, il Quintetto di Paolo Fresu che, con i suoi ventuno anni di attività, certamente non ha bisogno di presentazione.

Info: 3339576098–3386924358–3392374053
jazzflirt@tiscali.it

Le categorie della guida