Questo sito contribuisce alla audience di

Death SS + Ensoph in concerto

Venerdi 26 Novembre: DEATH SS + ENSOPH Sabato 27 Novembre: DESMOND DEKKER & The ACES + STILITI

Venerdi 26 Novembre: DEATH SS + ENSOPH
Poche ed esclusive le date per la presentazione di “The Homed God of the Witches”, preziosa antologia che celebra i fasti della mitologica band di Steve Sylvester che, dal lontano 1977, porta in giro il suo spettacolo estremo ed inquietante, gotico ed oscuro, grottesco, unico, assolutamente imperdibile!
In attesa dell’uscita del nuovo disco ‘the Seventh Seal’ prevista per inizio 2005, i DEATH SS chiuderanno l’anno in corso con una serie di concerti nei principali clubs italiani, a supporto della recente antologia ‘THE HORNED GOD OF THE WITCHES’. Per l’occasione la band riproporrà per la prima volta dal vivo tutti i vecchi cavalli di battaglia dei primi periodi, vale a dire canzoni come ‘Zombie’, ‘Terror’, ‘Horrible eyes, Profanation, Chains of death, ecc.ecc., fino ad arrivare ai brani di ‘Heavy Demons’.
Lo speciale evento sarà probabilmente registrato per un’eventuale disco dal vivo e mai più replicato in futuro. Non perdete quindi l’occasione unica di veder suonare dal vivo tutti i brani che hanno fatto la storia dell’Horror Music e del Metal italiano. Ad aprire la serata ci sarà l’esibizione degli ENSOPH che hanno da poco pubblicato “OPUS DEMENTIAE”, il secondo album.

Sabato 27 Novembre: DESMOND DEKKER & The ACES + STILITI
Unica data italiana per una leggenda vivente della musica giamaicana, un uomo che con il suo inconfondibile falsetto ha caratterizzato alcune tra le più belle pagine dello SKA, del ROCKSTEADY e del REGGAE di tutti i tempi, infilando, dalla Giamaica all’Inghilterra, hit su hit, dal 1963 ad oggi…
Desmond Dekker (vero e proprio chartbuster in patria ed in inghilterra dove molte sue canzoni diveranno inno del nascente movimento Mod) e sopratutto gli Skatalites, il luogo magico culla del suono del ska è lo Studio One di Sir Coxsone Dodd a cui si affiancano le produzioni di Duke Reid (le + importanti delle quali sono raccolte nell’antologia Treasure Chest) della cui produzioni esistono ottime compilescion edite dalla Heartbeat e dalla Rhino.
Insomma un modo tutto speciale per avvicinarsi alle lontane notti di Kingston dove la melodia orecchiabile e ballabile era costruita dagli ottoni spumeggianti, dalle chitarre saltellanti, dai bassi profondi, dalle percussioni decise e dalle voci e cori trascinanti. A movimentare la serata anche il concerto di STILITI e il dj-set “Train to Skaville” by Dj Desmond & Dj Jahno.

LAGABBIA MUSIC CLUB - Strada statale 47 Valsugana, uscita Pove
infoline: 329/7435240 - 333/4388483

Link correlati