Questo sito contribuisce alla audience di

Morandi Marco

La biografia

Marco Morandi nasce a Roma il 12 febbraio 1974.

Il suo rapporto con la musica si sviluppa attraverso lo studio del violino, che Marco porterà avanti dai 5 ai 15 anni. periodo in cui si “nutrirà” esclusivamente di musica classica, salvo l’eccezione per Battiato.

Con l’adolescenza amplia i suoi orizzonti musicali e inizia ad ascoltare di tutto, dagli U2 ai Pink Floyd, da Vasco Rossi a Paolo Conte, dai Beatles ai Nirvana, fino ai più recenti Radiohead, Subsonica e Tiromancino.

Nel 1996, con alcuni compagni di classe, fonda i Percentonetto che partecipano con successo a “Sanremo Giovani” e accedono alle serate finali del Festival di Sanremo, edizione ‘98.
…E Marco passa l’esame del “figlio di papà famoso..”.

La sua innata simpatia e la sua personalità estroversa, unite alla sua giovane età, attraggono i produttori e gli autori (Michele Serra) del programma “C’era un ragazzo… ” e lo convincono ad affiancare il padre nelle 4 fortunate puntate del programma in onda su Raiuno: due generazioni a confronto, un’idea felice che accresce il successo personale di Marco e, allo stesso tempo, gli dà modo di “provare” una nuova esperienza che, chissà mai, potrebbe essergli utile e complementare all’attività musicale, con i Percentonetto.
E, in effetti, le proposte da parte della tv continuano ad arrivare soprattutto due sono molto interessanti e Marco le accetta entrambe. La prima è la conduzione del programma musicale di Raiuno, “Taratata” e la seconda è, invece, una rubrica musicale su RadioRai2, “LottoLive “.

Anche il cinema lo nota e, nel 2000, Marco accetta di “fare l’attore ” e partecipa al film di Cristina Comencini “Liberate i pesci” con Michele Placido, Laura Morante e altri.

Il 2001 “porta consiglio” e Marco Morandi, a 27 anni, decide ci percorrere soltanto la strada musicale, come cantante solista e autore.

Di comune accordo con i Percentonetto, esce dal gruppo ma l’amicizia e la collaborazione artistica continueranno; Marco intanto comincia a costruire le prime canzoni con diversi amici, artisti di Roma, Bologna e Milano.

Proprio a Milano incontra Franco Godi, suo attuale produttore artistico con il quale realizza il primo album da solista d’imminente pubblicazione: marzo 2002.

Siamo così arrivati al presente e la nuova avventura inizia ancora una volta dalla vetrina più popolare, il Festival di Sanremo edizione 2002, che vedrà Marco Morandi interprete della canzone “CHE NE SO”, scritta insieme con Franco Godi.

A Sanremo Giovani, l’anticamera del Festival vero e proprio, Marco Morandi ha già presentato “Cecilia… è finita”, un assaggio in anteprima dell’album di prossima uscita.

Ultimi interventi

Vedi tutti