Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Beppe Aleo: a tutto groove

    Musicista, compositore e poi discografico. Lo ricordiamo nei Settanta in due formazioni liguri, Il Sigillo di Horus ed I Signori della Galassia. Poi negli anni Ottanta avvia una casa discografica - VideoRadio - che vuole essere un'etichetta "intermedia" tra maior e minor che valorizza i professionisti del groove...

  • E' nata una nuova etichetta prog: Veneto West Records

    La label è diretta da Chris Murphy, artista che ha collaborato per diversi anni con i King Crimson. Prima uscita è la compilation "Destroying silence", con un prezzo di vendita allettante: solo cinque euro. Ci informa del progetto Paolo Carnelli

  • Metti una lucertola nel lettore cd...

    Prosegue il nostro viaggio alla scoperta delle label. "Lizard Record", la pregevole etichetta avant-progressive, compie dieci anni di suoni e innovazioni. Intervista alla mente ed anima della "lucertola prog", Loris Furlan

  • Eclectic Discs: rivive la scena di Canterbury

    "Eclectic Discs" è una nuova etichetta discografica inglese, fondata da Mark Powell che punta a valorizzare la scena canterburiana del rock progressive. Presentata con uno showcase a Firenze con grandi nomi del pop inglese come Audience, Barclay James Harvest, Caravan. Anfitrione Ernesto De Pascale de Il Popolo del Blues. Tra le novità discografiche una monumentale antologia su Barclay James Harvest, il nuovo cd degli Audience e l'album della prog-band Maestoso

  • Etichette prog: BTF. Tra le novità dvd live dei Maxophone

    Proseguiamo il nostro approfondimento sulle etichette discografiche, puntando ora la focale su BTF che sta proponendo molte novità anche come label (oltre che come distributore e preciso punto di riferimento per le vendite on line) Ci interessa molto comprendere come sta evolvendo il mondo discografico italiano dedicato al rock progressieo ed il rapporto con gli appassionati.

  • Ethnosuoni: musica per ascoltatori "resistenti"

    Valerio Cipolli, amministratore di Folkclub Ethnosuoni, ci parla della sua associazione culturale ed etichetta discografica. Tra i gruppi prodotti ci sono i Sancto Ianne, emblema di suoni tra passato e futuro

  • Toast: festa di compleanno per la musica indipendente

    A Torino alla Fnac domenica 19 giugno(ore 11): un vero compleanno come tradizione vuole. O meglio: "Piccolo Compleanno Toast Records (1985-2005)". Un happening fatale & multimediale a base di musica, immagini e parole, per onorare il lungo tragitto creativo affrontato dalla decana delle label indipendenti italiane.Tra gli artisti presenti anche Marcello Capra (l'ex chitarrista dei Procession di cui è uscito recentemente il nuovo disco "Vento Teso")

  • Claudio Rocchi: il Volo Magico di Lecco

    Con gli occhi del cantautore... la kermesse lecchese pro Biglietto per l'Inferno raccontata con le parole di Rocchi

  • Snowdonia: "Basta dischi in inglese!"

    L'underground messinese rifiuta la lingua di Shakespare e dei Beatles. Da ora in poi - annuncia l'etichetta discografica - solo dischi strumentali ed in italiano. Ci viene in mente la pubblicità in cui si vede Gandhi su un megaschermo in piazza, in tv, nei satelliti, nei pc.Che c’entra Gandhi con Snowdonia? Nulla, ovviamente, se non una comune vocazione al martirio.

  • Parla Mauro Moroni: "Ecco perché Mellow Records chiude"

    Mellow Records chiude? La notizia è girata nel piccolo mondo prog con il tam tam dei newsgroup. Quella sanremese è un’etichetta che ha permesso, dagli anni Novanta, ad oggi di (ri)valorizzare il prog degli anni Settanta ed anche di (ri)scoprire quello "nuovo", che si è affacciato alla ribalta quando una stagione immaginifica si era esaurita.Di Mellow Records, della scena prog di ieri e di oggi, parliamo con Mauro Moroni, patron dell'etichetta. I meriti di Ciro Perrino, le gioie, le difficoltà, il degrado, la concorrenza... il discografico parla con amarezza e sincerità:"Questo lavoro funziona ed è possibile se dentro di te scorre ancora il sacro furore della passione progressiva, alimentato da curiosità e voglia di rischiare; il fuoco dentro di me in questo momento è del tutto assente..."