Questo sito contribuisce alla audience di

Genova rende omaggio a Demetrio Stratos, scomparso 25 anni fa

Il grande vocalist viene ricordato in una tre giorni (29-31 ottobre) di dibattiti, proiezioni video e concerti. Tra gli artisti presenti Patrizio Fariselli, Eugenio Finardi e Claudio Rocchi

1979. Il giorno dopo la morte di Demetrio Stratos

avvenuta a New York dove era ricoverato

ci si ritrovò a cantare

in suo onore.

25 anni dopo un nuovo

importante tributo

Genova rende omaggio a Demetrio Stratos, 25 anni dopo la sua prematura scomparsa. Per tre giorni dal 29 al 31 ottobre al Teatro del Ponente (piazza Odicini 9) - su iniziativa dell’Associazione Culturale Metrodora (e con patrocinio della Circoscrizione VII Ponente) - si racconterà la voce di Demetrio, la sua esperienza, la sua sperimentazione. La si racconterà con parole, immagini e suoni. Un appuntamento importante che rende onore a Genova, capitale della cultura.

Il programma tra l’altro prevede un interessante dibattito a cui saranno presenti la moglie di Dimetri Daniela, artisti come Patrizio Fariselli, Eugenio Finardi e Claudio Rocchi, musicologi come Franco Fabbri e Claudio Chianura (quest’ultimo per le Edizioni Auditorium ha recentemente pubblicato il cd-libro “Area”, che comprende, nel libro, un’intervista a Fariselli sull’international popular group), eppoi Riccardo Storti del Centro Studi per il Progressive Italiano (CSPI), che ha collaborato attivamente per la diffusione dell’iniziativa, ed altri.

Per inciso lunedì lunedì 25 ottobre alle 18.00 presso la libreria FNAC di Genova verrà presentato il programma della tre giorni. In quell’occasione Riccardo Storti, in qualità di Coordinatore del CSPI, terrà una breve conferenza introduttiva sulla storia e la musica degli Area con tanto di esempi musicali.

Ma torniamo alla tre giorni. In tale occasione si proietterà il film “Demetrio: suonare la voce” editing di Baffo Banfi (mitico tastierista del Biglietto per l’Inferno che si occupa di una società di produzioni video, “La Vetraia”). Tra gli altri ci saranno Picchio dal Pozzo e Patrizio Fariselli che presenteranno i loro nuovi cd in cui ci si richiama alla figura ed alla musica di Stratos (e degli Area).

Demetrio Stratos fu artista attivo nella seconda metà degli anni ’60 e per tutto il decennio successivo (sino

alla scomparsa avvenuta nel 1979. La sua importanza nell’ambito della musica popolare e contemporanea italiana (e internazionale) è a distanza di anni diffusamente riconosciuta sia storiograficamente che in termini di critica musicale; l’attività dapprima in ambito rock (cantante del gruppo “I Ribelli”, cantante e sperimentatore nel gruppo “ Area” ) e successivamente nel campo della ricerca musicale (all’epoca definita “avanguardia sperimentale” ) e scientifica (i suoi studi sui limiti della voce umana sono stati assurti a documenti ufficiali nel contesto delle attività di ricerca di alcuni dipartimenti universitari italiani e statunitensi) è diventata a posteriori oggetto di studio e punto di riferimento di un numero consistente di musicisti, critici e studiosi.

PROGRAMMA

Venerdi 29 Ottobre:

Ore 17,00: Presentazione

Ore 17,15: prima parte seminario La scena musicale alternativa italiana nei ‘70

· L’inizio della carriera di Stratos: beat - Ribelli - Area (International Popular Group): avventura unica e straordinaria

· Gianni Sassi, Cramps Records e la scena milanese

· Gli Area e Stratos attraverso i materiali dell’epoca

· Per un’Area oltre il progressive

Ore 20,00: Demetrio Stratos a Genova: testimonianza del Picchio dal Pozzo con presentazione audio di frammenti del nuovo album picnic@valdapozzo contenente campioni lasciati da Demetrio Stratos al gruppo in occasione delle sue visite a Genova del 1977-78

Ore 21,00: seconda parte seminario

· La carriera solista di Stratos

· I rapporti di Stratos con le cultura balcaniche e (medio) orientali

· Le influenze di Cage e Stockausen

· La voce e il canto nell’opera di Stratos

· La ricerca di Stratos sui limiti della voce umana

Ore 23,30:

Proiezione del film

“Demetrio Stratos : Suonare la voce”

realizzazione Massimo Villa

editing Giuseppe Baffo Banfi

Produzione Cramps 1994

Partecipano:

Daniela Ronconi Demetriou, Patrizio Fariselli, Claudio Chianura, Gianni-Emilio Simonetti, Eugenio Finardi, Franco Fabbri, Claudio Rocchi, Il Picchio dal Pozzo, Riccardo Storti, Domenico Coduto, Federico Guglielmi, Roberto Giannini

Regia di Roberto Giannini, Marco Molinari e Marco Formato

Regia palco di Alessio Gambaro

Tecnico del suono Saverio Farina

Durante la giornata seminariale saranno proiettati video e diffusi audio musicali d’epoca; saranno presenti inoltre mostre fotografiche ed esposizioni di materiale storico a cura dell’Associazione Culturale Metrodora, del collettivo Gianni Sassi.org, del Centro Studi per il progressive in Italia

Esposizione e vendita di libri e dischi inerenti le tematiche della manifestazione

Sabato 30 Ottobre

Serata musicale:

Ore 21,00 :

St.Ride special guests Vittorio Nistri e Jacopo Andreini Performance elettronico sperimentale

Ore 22,00 :

Patrizio Fariselli piano solo

special guest Loretta Fariselli

(danza) Presentazione del nuovo album di rielaborazioni materiale Area

Ore 23,30 :

Proiezione del f ilm “Concerto all’Arena civica di Milano” tenutosi il 14 Giugno 1979

Domenica 31 Ottobre

Serata musicale:

Ore 20,00 :

Julie’s Haircut, Yuppie Flu in concerto

Con la partecipazione di Toxic, Picnic, Denize, Visionaire

Attribuzione targhe Metrodora.

Ingresso: 10 Euro a serata

Per informazioni:

info@metrodora.net

347-8292855

Old Disco Club Genova

Via S. Vincenzo 20

Genova Tel. 010.542422

Libreria Voltapagina - Via Rota, 16 R

Genova Tel. 010.644.47.16

Prevendita presso:

http://www.tributostratos.org