Questo sito contribuisce alla audience di

Venti anni di "Raro!", la rivista del collezionismo discografico

Domenica 23 settembre, presso il Polo Hotel di Roma (Piazza Bartolomeo Gastaldi, 4, quartiere Parioli) è stata organizzata una giornata per i 20 anni della rivista di collezionismo discografico e cultura musicale e le sue 191 copertine

“Raro!”, il mensile di collezionismo discografico e cultura musicale, festeggia quest’anno venti anni di attività e le sue 191 copertine dal 1987 ad oggi, puntualmente in edicola ogni mese. L’ultimo numero in edicola, il 191, è dedicato agli Iron Maiden.

Per domenica 23 settembre, presso il Polo Hotel di Roma (Piazza Bartolomeo Gastaldi, 4, quartiere Parioli) è stata organizzata una giornata per i 20 anni della rivista: dalle ore 10 alle ore 19, si svolgerà la convention del disco da collezione - a tutti i visitatori sarà dato un omaggio (fino ad esaurimento) dedicato a Lucio Battisti – e saranno presentate in anteprima le prime 500 copie (in edizione speciale e limitata) della biografia musicale autorizzata “Renzo Arbore ovvero Quello della Musica”, scritto da Claudio Cavallaro per la Raro! Libri, e che sarà in libreria tra qualche settimana (la presentazione ufficiale della biografia, alla presenza dello showman, è prevista agli inizi di ottobre).

In 20 anni di parole e musica, “Raro!” ha raccontato la discografia mondiale, con interviste esclusive (per i contenuti cari ai tanti collezionisti ed appassionati) ed approfondimenti sulla storia della musica pop italiana ed internazionale; dettagliate discografie raccolte nella pubblicazione “Discografia Italiana” (divenuto un “best seller” nel settore), volume che è fondamentale testimonianza della cultura musicale del nostro Paese.

“Raro!” ha anche svolto un’importante opera di recupero di materiale discografico inedito di grande valore artistico, presso gli archivi discografici e della “Rai”, alla ricerca delle incisioni, ad esempio, di Mina, Lucio Battisti e Adriano Celentano, raccolti già in emissioni realizzate su etichetta “Raro! Records” (in vinile e cd a tiratura limitata).

Link correlati