Questo sito contribuisce alla audience di

A La Spezia prog a tutto GAS

Eccezionale serata con i G.A.S. che suoneranno un inedito di Claudio Canali del Biglietto per l'Inferno. Attese le performance di Tony Pagliuca (ex Orme) al piano solo e dei due Delirium Martin Grice ed Ettore Vigo

10 gennaio 2009
ore 21.15
La Spezia
Sala Dante

LA NOSTRA MUSICA

con

Tony Pagliuca
Martin Grice ed Ettore Vigo
G.A.S.
Armando Magnani

Prezzo del biglietto 10 euro
ridotto 8 euro

Si intitola “La nostra musica” la serata live prevista a La Spezia per sabato 10 gennaio 2009 (ore 21.15, Sala Dante in via Ugo Bassi). Suoneranno i G.A.S. (Gruppo Autonomi Suonatori in versione quartet) con la partecipazione di Armando Magnani; Tony Pagliuca (ex Le Orme); Martin Grice ed Ettore Vigo (Delirium).
Claudio Barone, dei G.A.S., anche in veste di organizzatore, ci fornisce alcuni dettagli sul concerto
La serata è così articolata - ci spiega Barone - saliranno per primi i G.A.S. presentando in anteprime 4/5 brani dell’album di prossima pubblicazione tra cui l’inedita “Tra l’assurdo e la ragione” di Claudio Canali (cantante del Biglietto per l’Inferno, oggi Frate Claudio, ndr); dopo si aggiungerà al quartetto un quinto elemento Armando Magnani già con i G. A.S. in veste di cantante nel 2001 che interpreterà alcuni successi delle Orme come preludio al primo ospite Tony Pagliuca.
Il tastierista storico de Le Orme eseguirà insieme al Gruppo con molta probabilità “Amico di ieri” prima di essere lasciato solo sul palco per una performance di piano solo (eseguirà i brani del nuovo disco che sta realizzando)
Al termine risaliranno sul palco i G.A.S. insieme due componenti dei Delirium per interpretare brani storici di quest’ultimi,.
E’ molto probabile una jam- session come finale del concerto. (G.Me.)