Questo sito contribuisce alla audience di

Franz Di Cioccio: appello per un grande concerto pro terremotati

Di Cioccio ha lanciato un appello a tutti gli artisti per partecipare ad un concerto di raccolta fondi da destinare alle famiglie più colpite dal terremoto dell'Abruzzo. La sua è una “chiamata alle arti” per un gesto di grande solidarietà



“Sono Franz Di Cioccio (PFM), abruzzese di Pratola Peligna, un paese in provincia de L’ Aquila. Sono ferito e addolorato per la tragedia che ha colpito al cuore il capoluogo abruzzese e tutti i paesi intorno”. Cominica così il messaggio-appello pro terremotati del front man della Premiata Forneria Marconi.

Di Cioccio lancia un appello a tutti gli artisti per partecipare ad un concerto di raccolta fondi da destinare alle famiglie più colpite. La sua è una “chiamata alle arti” per un gesto di grande solidarietà. “Gli artisti che vorranno aderire all’iniziativa ‘Concerto per L’Abruzzo’ possono inviare una mail a info@diedi.com. Ringrazio tutti da abruzzese e da italiano”.

L’artista abruzzzese è rimasto profondamente colpito dalla tragedia che ha colpito la sua terra.

“Ho assistito con commozione - annota - al susseguirsi di notizie ed immagini, sempre più drammatiche. Ho visto piazze e borghi, dove ho passato momenti di gioia, trasformarsi in luoghi di disperazione. Un susseguirsi di volti segnati, affranti, disperati, ma non piegati dallo sconforto. ‘Aiutateci’ è stata la parola più ricorrente. Io so che la tenacia che sento nello spirito della mia terra ha solo bisogno di essere accompagnata da un gesto di solidarietà, che faccia sentire alla popolazione che non è sola con la sua disperazione. Aiutatemi ad aiutarli”.

Ci auguriamo davvero che la chiamata alle arti di Franz Di Cioccio venga accolta da un gran numero di artisti e divenga un grande concerto che porti solidarietà, attenzione, fondi per una terra così profondamente martoriata.

Leggi la risposta di adesione di Tony Pagliuca