Questo sito contribuisce alla audience di

Una serata dedicata alle sinfonie progressive

A Genova il 20 febbraio alle ore 21 l'appuntamento del Centro Studi per il Progressive Italiano dedicato alle sinfonie di Pik Floyd, Yes e New Trolls. Diretta radiofonica in stream


CENTRO STUDI
PER IL PROGRESSIVE ITALIANO

SERATE PROGRESSIVE 2009-10
69-70 L’alba del progressive rock

Sabato 20 febbraio 2010
ore 21.00 - Studio Maia
(Viale Ansaldo, 28/r Genova)

in diretta radiofonica su
YASTA RADIO

Sinfonie
Atom Heart Mother (Pink Floyd) e Time and A Word (Yes)
a cura di Riccardo Storti

Ingresso Libero

Sabato 20 febbraio alle ore 21 nuovo appuntamento delle belle “Serate Progressive” che si organizzano periodicamente a Genova su iniziativa del Centro Studi per il Progressive Italiano. Con una eccezionale novità per i non residenti. Grazie all’accordo sottoscritto con la webradio “Yasta Radio” le “Serate Progressive” diventano anche un programma radiofonico all’interno del contenitore di rock alternativo denominato Astrolabio a cura dello Studio Maia e del Centro Studi per il Progressive Italiano.

Insomma, oggi, chi è lontano ed ha sempre desiderato esserci, può presenziare e godersi la serata con un click, grazie alla trasmissione in stream di Yasta Radio.

Si parlerà di “Sinfonie”, con le analisi musicali di Riccardo Storti (coordinatore del Centro Studi per il Progressive Italiano) che approfondirà “Atom Heart Mother” dei Pink Floyd e “Time and A Word” degli Yes.

Questi gli argomenti al centro della “serata”: cosa accade quando pezzi dell’orchestra si inseriscono nel gruppo rock. Cause ed effetti tra violini e elettricità. L’album della svolta “progressive” dei Pink Floyd nel loro più ambizioso cimento orchestrale. Il secondo capitolo degli Yes, ancora combattuti tra una soluzione personale delle cover e una propria identità stilistica.

Non mancherà il focus sul Ligurian prog; ed a proposito di “sinfonie” si parlerà del “Concerto Grosso n. 1″ dei New Trolls.