Questo sito contribuisce alla audience di

Isoradio: le notti del soul in autostrada

Sulle frequenze di Isoradio tra gli aggiornamenti sul traffico stradale, anche la notte dell' 11-12 settembre 2010 (alle h 00.30) vanno in onda, in esclusiva italiana, le registrazioni dei concerti dello scorso luglio della 22° Edizione del "Porretta Soul Festival". Il soul ed il rhythm& blues continuano a tener compagnia i viaggiatori in autostrada


Nella foto, la regina del rhythm& blues , LaVelle White

Il soul ed il rhythm& blues continuano a tener compagnia i viaggiatori in autostrada. Sulle frequenze di Isoradio infatti, tra gli aggiornamenti sul traffico stradale, anche la notte dell’ 11-12 settembre (alle h 00.30) vanno in onda, in esclusiva italiana, le registrazioni dei concerti dello scorso luglio della 22° Edizione del “Porretta Soul Festival“.

Il festival, organizzato da Graziano Uliani, è la più importante manifestazione di musical soul del nostro Continente. Nel correre degli anni si sono esibite sul suo palco tante star della musica black come Percy Sledge, Rufus e Carla Thomas,Wilson Pickett, Isaac Hayes, La Vern Baker e tante altre ancora. Quest’anno la graziosa località dell’Appennino, al confine tra le provincie di Bologna e Pistoia,ha ospitato ancora una volta le migliori espressioni di questo genere musicale che conta tanti appassionati.

Nel primo appuntamento radiofonico (del 10 settembre) gli ascoltatori hanno potuto godere le esibizioni di Mc Kinley Moore ,una voce incredibilmente simile a quella dell’indimenticabile Otis Redding,di Thelma Jones ,una veterana piena di temperamento che ha conosciuto le vette delle classifiche statunitensi, i Green Brothers ,un duo esplosivo che richiama la verve della formidabile coppia Sam& Dave, e il texano Clay Hammond, leggendario interprete dello standard “Part Time Love” che rappresenta l’essenza del “deep soul”.

Nel secondo appuntamento(notte tra sabato e domenica, alle h. 00.30) apertura con LaVelle White ,grande e frizzante signora del rhythm& blues protagonista di un gustoso set , e conclusione con l’irresistibile Rodney “King” Ellis, abituale front man di Kool & The Gang.

Continua ad essere Ernesto De Pascale (Il Popolo del Blues) a commentare tutte le fasi dei live del Porretta Soul Festival.