Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • La storia del grande prog italiano sul palco romano del Tendastrisce

    Roma , per due sere, capitale del rock progressive. "Prog Exhibition" è stata una rassegna di elevata caratura, che ha richiamato spettatori da molti Paesi stranieri. Le performance di Premiata Forneria Marconi, Banco del Mutuo Soccorso, Osanna, Tagliapietra-Pagliuca-Marton, Raccomandata con Ricevuta di Ritorno, Trip, Guest star sono stati Ian Anderson, David Cross, John Wetton, Thijs Van Leer. La cronaca dell'evento

  • Prog Exhibition il sold out

    Con lo spirito della festa e della mostra musicale live, Prog Exhibition celebrerà in un imperdibile evento articolato in due giorni – 5 e 6 novembre 2010 al Teatro TendaStrisce di Roma - quarant’anni di musica immaginifica, con i più grandi mostri sacri, italiani ed internazionali, del rock progressivo. Per la prima volta nella storia della musica sullo stesso palco; non era accaduto neppure nei mitici anni '70

  • Prog Exhibition: 40 anni di musica immaginifica in una due giorni al Teatro TendaStrisce di Roma

    Definito il programma di "Prog Exhibition" che porterà onstage i protagonisti del prog di ieri, di oggi e di domani in un doppio, imperdibile appuntamento live il 5 e 6 novembre 2010 al Teatro TendaStrisce di Roma. Sul Palco PFM, Banco, Osanna, Once were Le Orme, The Trip, RRR, con eccezionali guest star internazionali (Ian Anderson, David Cross, Thijs Van Leer , John Wetton, David Jackson , Gianni Leone). Il new prog di Sinestesia, Abash, Maschera di Cera, Periferia del Mondo

  • Il Rinascimento del Prog

    Grandi ritorni: i Trip , il tridente Aldo Tagliapietra-Tony Pagliuca-Tolo Marton, Locanda delle Fate, Alphataurus, Garybaldi, Raccomandata con Ricevuta di Ritorno

  • Torna la musica impressionistica dei Trip

    Dopo 36 anni tornano in palcoscenico i mitici Trip in una formazione che vede i componenti storici: Joe Vescovi alle tastiere e voce, Furio Chirico alla batteria e Arvid “Wegg” Andersen al basso

  • Gli Odessa: dieci anni dopo ripartono da "Cometa Rossa"

    Dopo dieci anni un nuovo disco degli Odessa, con rinnovato slancio hard-progressive. Il cd "The Final Day - il Giorno del Giudizio" (Lizard Records) raccoglie l'eredità del primo disco, con una formazione rinnovata ed un'ulteriore maturazione e forza espressiva; nuova originale, intensa versione di "Cometa Rossa" degli Area