Questo sito contribuisce alla audience di

C.S.I.

Dalla svolta dell'89 al collezionamento di una serie di lavori - "Ko de Mondo", "Linea Gotica" e "Tabula Rasa Elettrificata" - di grande spessore musicale e di intensa liricità.

Il momento chiave del passaggio da C.C.C.P. a C.S.I. può forse essere fissato nel 1989.

Durante una tournèe dei C.C.C.P. e dei Litfiba nell’Unione Sovietica, i due gruppi vengono a contatto e dopo un’iniziale diffidenza reciproca, nasce un buon rapporto soprattutto tra i C.C.C.P. e Gianni Maroccolo, Francesco Magnelli e Ringo De Palma.

Un altro momento importante, ma sotto un diverso punto di vista, si è avuto nel 1991 con la nascita dell’etichetta “I dischi del Mulo” a cui fa seguito, circa un paio di anni più tardi, la fusione di questa con l’altra etichetta “Sonica”. Nasce così il Consorzio Produttori Indipendenti, marchio sotto il quale convergeranno, tra gli altri, i Marlene Kuntz.

Ma torniamo ai C.S.I.

Il primo album vero e proprio è il bellissimo “Ko de Mondo” (1993).
Prima di questo era stato tratto un live da un concerto al Museo d’Arte Contemporanea di Prato insieme agli Ustmamò ed ai Disciplinatha: il titolo dell’album fu “Maciste contro Tutti”. Era il 1992 ed era la prima volta che la band si presentava con il nome di C.S.I.
Seguirà nel 1994 il live “In Quiete”, tratto da un concerto acustico su Videomusic, ed a questo farà poi seguito nel 1995 l’altro grande lavoro “Linea Gotica”.

Tra questo e “Tabula Rasa Elettrificata” (1997), con il quale vincono il disco di platino, esce un’altra perla: il live “La terra, la guerra, una questione privata”, registrato in una chiesa vicino Alba (CN) in memoria di Beppe Fenoglio.

Ed è a questo punto che “il gioco volge al termine”: Massimo Zamboni lascia il gruppo a fine ‘99.

E’ ora nei negozi da pochi giorni “Noi Non Ci Saremo”, un lavoro che si preannuncia interessante in quanto non vuol essere un disco di commiato ma, come ha scritto Gianni Maroccolo, “una raccolta di episodi a noi cari. Momenti per vari aspetti importanti, essenziali, a volte estemporanei … comunque sia, semplici canzoni, musica, parole … dei Csi … un gruppo che suona musica moderna”.
Vai all’intervento su C.C.C.P.

Torna all’inizio

Ultimi interventi

Vedi tutti