Questo sito contribuisce alla audience di

Santa Cecilia It’s Wonderful

20 OTTOBRE – DJ SPOOKY’S + PAN SONIC 10 e 11 NOVEMBRE – CAETANO VELOSO & Orchestra - “A FOREIGN SOUND” 15 DICEMBRE – KRUDER & DORFMEISTER "For your ears, heart and eyes only..."

Santa Cecilia It’s Wonderful, è nata lo scorso ottobre 2003, collezionando un trittico di clamorosi successi con i concerti di Dave Brubeck, Richard Galliano e Paolo Conte. Tutto ciò è avvenuto a coronamento di un’attività cominciata molto tempo fa, per cui l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, è stato il primo fra gli enti lirici sinfonici italiani (oggi fondazioni) ad aprire le sue stagioni alla musica non classica di qualità, proponendosi di richiamare l’attenzione su artisti che, pur in ambiti diversi, rappresentino l’eccezionalità, l’originalità, il grande respiro internazionale.

In un anno, la Sala Santa Cecilia ha ospitato la musica brasiliana di Milton Nascimento, la canzone d’autore di Vinicio Capossela, il grande jazz di Brubeck e Galliano, i suoni del Giappone contemporaneo dei tamburi Kodò,  il rockblues di Van Morrison, due chitarristi leggendari come Pat Metheny e Paco de Lucia, i suoni oltre confine dell’ anglo-indiano Nitin Sawhney e persino l’avanguardia dell’elettronica londinese. Ogni concerto si è trasformato in un vero e proprio evento per la città, registrando il tutto esaurito nove volte su dieci.

It’s Wonderful alterna proposte di grande qualità e popolarità ad altrettante proposte assolutamente innovative, anche se poco conosciute, per restituire una visione del panorama musicale contemporaneo offerto dalle grandi capitali europee.

A questo proposito basta citare il concerto  “Warp Records e i maestri del XX° Secolo” in cui It’s Wonderful è riuscita a radunare nella Sala Santa Cecilia oltre 2700 giovanissimi, entusiasti per la musica contemporanea di Stochausen, Cage e Ligeti, evento che la stampa nazionale ha definito “un vero caso primo e unico Italia”.

Da quest’anno inoltre, comincia per It’s Wonderful una serie di collaborazioni prestigiose la prima delle quali è la partnership con il festival Roma Europa con cui è coprodotto il primo evento di questa stagione: Dj Spooky e Pan Sonic.

Per l’inizio di questa stagione 2004/2005 It’s Wonderful propone un trittico di grande prestigio e varietà: lo straordinario connubio di suono e imagini dello statunitense Dj Spooky e dei finlandesi Pan Sonic, che mette in risalto due visioni, quella afro-americana e quella europea, nell’ambito dell’avanguardia elettronica, Caetano Veloso e la sua personalissima reinterpretazione dei grandi classici del pop americano, e per finire, Kruder & Dorfmeister, il famosissimo duo viennese, per la prima volta in una grande sala da concerto, un’esperienza non da club ma tutta da ascoltare, concepita in esclusiva per It’s Wonderful.

 

DJ SPOOKY’S REBIRTH OF A NATION

a 21st century remix of D.W. Griffith Birth of a Nation

e

PAN SONIC

 

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA, SALA SANTA CECILIA

MERCOLEDI 20 OTTOBRE ORE 21 – PRIMA NAZIONALE

 

Due protagonisti antitetici dell’avanguardia musicale in un’unica serata, due grandi esibizioni sonore e visive con un solo biglietto: DJ Spooky, con il suo Rebirth of a Nation, ed il duo finlandese Pan Sonic.

 

In Rebirth of a Nation DJ Spooky riflette sull’ambiguo capolavoro del cinema muto di D.W. Griffith Birth of a Nation, icona contraddittoria e celebrativa dell’America. DJ Spooky mixerà dal vivo inedite composizioni musicali (create appositamente per l’evento di Roma) con le immagini rielaborate del film. La musica di DJ Spooky opera come un’arma dialettica che svela contraddizioni e menzogne con ironia, intelligenza e coraggio.

A seguire i Pan Sonic, il duo finlandese formato nel 1994 da Ilpo Vaisanen e Mika Vainio affermatosi sulla scena techno sperimentale con un’inconfondibile e radicale minimalismo. La ricerca d’avanguardia dei Pan Sonic li ha condotti alla creazione di una sinergica corrente di suono ed immagine che sembrano fondersi in un solo movimento, scuotendo con irresistibile serenità.

 

Co-realizzazione Accademia Nazionale di Santa Cecilia “Santa Cecilia It’s Wonderful” e Romaeuropa Festival 2004.

Ultimi interventi

Vedi tutti