Questo sito contribuisce alla audience di

Shangri-La - Mark Knopfler

Si intitola "Shangri-la", quarto album da solista per l'ex leader dei Dire Straits. Un lavoro a base di blues, country e atmosfere intimiste.

Lo scozzese Mark Knopfler dedica Shangri-la, il suo quarto lavoro solista, a storie ambientate in spazi desolati e città provincia della grande America e lo fa con un album che affonda le radici nel blues e nella musica country.

Sulle note della sua chitarra parla di sogni perduti (Trawlerman’s song), di rimpianti (Whoop de doo) o di ricordi davanti al camino acceso (All that matters) o lungo la strada (Back to Tupelo).

Dopo l’esperienza con i Dire Strates, Mark Knopfler si è orientato verso il cantautorato, perferzionando il percorso inagurato con i precedenti Sailing To Philadelphia e The Ragpicker’s Dream. In questa nuova esperienza lo accompagnano i fedeli Glenn Worf, Chad Cromwell, Guy Fletcher, Richard Bennett e Jim Cox.

Tracklist:

1. 5.15 A.M.
2. Boom
3. Sucker Row
4. The Trawlerman’s Song
5. Back To Tupelo
6. Our Shangri-La
7. Everybody Pays
8. Song For Sonny
9. Whoop De Doo
10. Postcards From Paraguay
11. All That Matters
12. Stand Up Guy
13. Donegan’s Gone
14. Don’t Crash The Ambulance

Ultimi interventi

Vedi tutti