Questo sito contribuisce alla audience di

Nuovo Disco per Paolo Benvegnù

NUOVO EP, NUOVO DISCO E DI NUOVO TOUR PER PAOLO BENVEGNU’. DELL’IPERSENSIBILISMO DI “PICCOLI FRAGILISSIMI FILM” RIMANGONO SOLO CARNE E SANGUE.

Dal primo disco solista, “Piccoli Fragilissimi Film”, sono passati quasi 4 anni, trascorsi costantemente in tour. Il cantautore di Prato, ex leader degli Scisma, considerato il portavoce dell’Ipersensibilismo in Italia, ha trasformato le sue emozioni in “CARNE E SANGUE”, definizione molto efficace del modo di vivere il suo essere artista negli ultimi tempi.

L’Ensemble Paolo Benvegnù sta per pubblicare un nuovo e importante lavoro discografico, diviso in 2 capitoli. Il primo sarà un Ep di 5 brani dal titolo “14:19” in uscita a ottobre. Il secondo sarà un disco completo, che si intitolerà “Le Labbra” e che uscirà a febbraio 2008. In ottobre, contestualmente all’uscita dell’Ep, Paolo Benvegnù presenterà dal vivo l’intero progetto, con il “14:19 tour 2007”, un percorso diviso in 3 tappe a distanza di una settimana l’una dall’altra, proposta in 3 città italiane. Nella prima tappa l’ensemble proporrà i brani tratti dal nuovo lavoro, nella seconda un progetto parallelo “Marinai”, seconda fiction musicale della “trilogia dell’acqua” iniziata l’anno scorso con “Idraulici”. Questo spettacolo verrà proposto occasionalmente all’interno di un locale, mentre in futuro, così come è stato anche per Idraulici, verrà svolto solo ed esclusivamente in case private. La terza e ultima tappa si intitolerà “La Stanza” e si svolgerà sotto forma di reading musicale, la storia di un uomo (oppure una donna) chiuso in una stanza, casa sua, dalla quale riflette sulla sua esistenza.

14:19, L’Ep.

“Si soffre solo per amore, il resto sono solo preoccupazioni” G. Gaber; S. Luporini

14:19 contiene 5 brani, uno all’ora, dalle 14 alle 19, tranne alle 17, l’ora del tea.

Tracklist

1. La Distanza, da consumarsi preferibilmente alle 14, unico brano che verrà riproposto anche nel disco “Le Labbra”. Primo singolo dell’intero progetto. Introduzione all’amore di due amanti scomparsi.

2. HungryThirsty, da consumarsi preferibilmente alle 15, Il dolore della verità

3. Nel Silenzio, da consumarsi preferibilmente alle 16, dove l’amore è cosi profondo da rasentare l’indifferenza.

Alle 17 è l’ora del tea. Da consumarsi preferibilmente con il latte, grazie.

4. Cosa Sono Le Nuvole, da consumarsi preferibilmente alle 18. Pasolini incontra Modugno citando Shakespeare. Brano del 1968 che da il titolo ad uno degli episodi del film “Capricci All’Italiana” di Steno, di cui Modugno è protagonista.

5. Lo Spazio Irregolare, da consumarsi preferibilmente alle 19, dove l’unico obbiettivo è l’Amore Santo.

Dopo l’ascolto, alle 20, si può andare a fare l’aperitivo, e parlare di cazzate, sperando di incontrarsi.

14:19, il tour.

Prima fase, la presentazione del nuovo lavoro discografico.

10 ottobre, Bologna, Bar Wolf

11 ottobre, Milano, La Casa 139

12 ottobre, Roma, Big Mama

Seconda fase, Marinai: dopo Idraulici il nuovo capitolo della “trilogia dell’acqua”.

16 ottobre, Bologna, Bar Wolf

17 ottobre, Milano, La Casa 139

18 ottobre, Roma, location segreta (appartamento privato)

Terza Fase, La Stanza: reading musicale

23 ottobre, Bologna, Bar Wolf

24 ottobre, Milano, La Casa 139

25 ottobre, Firenze, Festival della Creatività

Nelle 3 fasi del tour si manifesteranno le diverse anime di Paolo Benvegnù. Se nella prima, dove si assisterà ad un vero e proprio concerto dell’ensemble, si capirà cosa si intende per Carne e Sangue, nella seconda e nella terza fase si manifesteranno la travolgente ironia dello spettacolo Marinai e la vena intimista dello spettacolo La Stanza. Paolo Benvegnù descrive cosi questi ultimi 2 spettacoli:

Marinai, breve presentazione di Paolo Benvegnù

La Seconda Fiction Musicale. Seconda parte della Trilogia dell’Acqua.

Dopo Idraulici, direttamente a casa Vostra Sbarca: Marinai!

La Vera Risposta in 3D a Lost e all’Isola dei Famosi.

Ispirata vagamente a Querelle de Brest, La Piece, assai più rigorosa dell’originale,

Narra lo sperdersi di 4 Personaggi in un Naufragio abissale.

Essi Invocano i Demoni, Perchè sono in Assenza di vento,

Dello Spostamento del Cuore. Ansante. Di una Donna.

Un Naufragio nell’Assurdo di 10.000 litri di Whiskey Scozzese.

Con Luke O’Leary, Frankie Trapano, il colonnello Grunf e Alexeij Kronic.

“una West Side Story che uccide le Attese di Beckett” - International Herald Tribune

“William Shakespeare si sarebbe divertito..” - The Times

“Carmelo Bene e Totò che giuocano in una ciotola” - Il Manifesto

“Roma Ladrona” - La Padania

La Stanza, breve presentazione di Paolo Benvegnù

Un uomo. Oppure una donna. Una stanza. Oppure una cella.

I bambini sgusciano sotto i tavoli. Oppure chiudono gli occhi.

Quando vogliono restare soli. Oppure essere liberi.

L’Attesa. Piramidi di attese.

Il Silenzio. Pulsano le Tempie.

Come il Battere del Martello di Michelangelo. A Togliere impurità.

E Restituire Bellezza.

Nudi. Secondi. Istanti Infiniti.

Esistere per esistere.

Di notte il Mondo ci Abbandona.

E Aspettare con Grazia il Nuovo Giorno.

Sonorizzazioni e Parole.

Dell’ Ensamble Paolo Benvegnù.

Uno Dentro Tre.

Unico corpo in Campo.

Attesa. Ed Illusione.

14:19” e “Le Labbra” usciranno a Ottobre e Febbraio su etichetta “La Pioggia Dischi”, fondata per l’occasione dall’artista e dal suo manager. Il disco è ancora in fase di registrazione.

L’ensemble Paolo Benvegnù è composto da:

Andrea Franchi, Batteria e organo

Luca Baldini, Basso

Guglielmo Ridolfo Gagliano, Chitarra e Violoncello

Paolo Benvegnù, Chitarra e Voce.

Ultimi interventi

Vedi tutti